La droga nascosta nei calzini: in manette a Busto Arsizio un 47enne

Gli agenti del commissariato di Busto Arsizio hanno arrestato l'uomo che aveva nascosto tre bustine con diverse sostanze stupefacenti

polizia busto arsizio

La droga nascosta nei calzini non è sfuggita al controllo della polizia.
Non ha opposto resistenza agli agenti del Commissariato di Busto Arsizio l’uomo, di 47 anni, fermato durante un controllo di routine. Si trovava a bordo di una vettura guidata da un venticinquenne. A suo carico alcuni precedenti di polizia relativi alla detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

È stato lui stesso a consegnare i tre involucri dove c’erano 45 grammi di hashish, cocaina ed eroina.
Dalla successiva perquisizione, estesa anche all’autovettura e al conducente del mezzo, sono stati trovati nel vano porta oggetti un bilancino di precisione pronto all’uso. Un secondo ed un terzo bilancino erano nascosti nel kit di pronto soccorso all’interno del bagagliaio dell’auto e, sotto la ruota di scorta, è stato infine individuato un intero rotolo di alluminio utilizzato per il confezionamento delle singole dosi.

Il quantitativo di sostanza stupefacente rinvenuta, i precedenti specifici di polizia del quarantasettenne, gli strumenti per il confezionamento e la vendita delle singole dosi sul posto (quale sua unica fonte di reddito), hanno fatto scattare le manette ai suoi polsi.
Il quarantasettenne è stato quindi tratto in arresto e dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, mentre il venticinquenne è stato indagato a piede libero per il medesimo reato in concorso.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.