Varese News

La folle corsa delle criptovalute: perché conviene investire sul Bitcoin

Tutti le vogliono e tutti le cercano: le criptovalute sono un po’ l’oggetto del desiderio sui mercati negli ultimi tempi

bitcoin

Tutti le vogliono e tutti le cercano: le criptovalute sono un po’ l’oggetto del desiderio sui mercati negli ultimi tempi. Il motivo è facile, da ricercarsi nella crescita esponenziale di valore che hanno registrato e nel susseguente desidero aumentato da parte di consumatori ed investitori di capirne qualcosa in più.
La cronaca degli ultimi periodi parla chiaro: le criptovalute sarebbero addirittura diventate, in questo inizio di 2021, un oggetto del desiderio da parte di Goldman Sachs, probabilmente la più grande banca d’affari degli Stati Uniti. Secondo uno dei portali specializzati sul tema, CoinDesk, la Goldman Sachs avrebbe dato mandato alle autorità competenti di valutare la possibilità di divenire un istituto custode di asset digitali legati alle monete elettroniche.
Che dire poi del Milan, squadra in questo momento sulla cresta dell’onda per quanto riguarda il campionato di calcio italiano, che ha annunciato il lancio di ACM Fan Token entrando in questo modo nel mercato delle criptovalute sportive in partnership con una azienda fintech blockchain leader a livello mondiale.
Tanti indizi che portano verso un’unica prova: in questo momento le criptovalute sono veramente al centro delle attenzioni di mezzo mondo. Tutte, ma una in particolare, che procede su ritmi spediti. Si parla ovviamente del Bitcoin.

Il valore record raggiunto nel 2021

Ai più non sarà sfuggito il record registrato dal Bitcoin ad inizio 2021: una ascesa poderosa che ha portato la criptomoneta più famosa al mondo a toccare la valutazione record di 40mila dollari. E, addirittura, in molti vedono nei Bitcoin un bene rifugio, un po’ come lo è da sempre l’oro, un prodotto finanziario al quale rivolgersi in tempi di criticità per mettere al riparo i propri risparmi.
Ecco allora che il Bitcoin è uscito dal suo recinto di moneta virtuale per inviare pagamenti da una parte all’altra del mondo con un solo click ed è diventato un vero e proprio strumento di investimento. Le monete virtuali hanno la peculiarità di essere indipendenti, senza quindi l’obbligo di passare da banche o altri enti governativi.
Sembra essere una sorta di El Dorado cui tutti ambiscono ma attenzione, perché ovviamente ogni asset ha sempre pro e contro. Qualsiasi investimento, per definizione, non può essere esente da rischi. Ed il Bitcoin, malgrado la sua crescita enorme, segue a sua volta questa logica. Oggi per acquistare o vendere Bitcoin ci si può rivolgere di base a tre distinti canali:

  • Scambio tra privati: attraverso le piattaforme specializzate che contengono annunci;
  • Siti appositi: dove è possibile acquistare direttamente o vendere;
  • Sportelli Atm: sportelli dove si possono introdurre banconote in euro e ricevere in cambio l’equivalente in Bitcoin.

Il Bitcoin è attualmente, e resterà, un prodotto altamente speculativo: ecco perché molti analisti sconsigliano di investire tutti i propri risparmi su questi asset in quanto volatili, quindi soggetti ad aumenti improvvisi del valore ed a cadute repentine.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.