Lillo lascia il Varese e va al Fanfulla. Ora però servono rinforzi

L'attaccante ha chiesto di essere ceduto ed è stato accontentato, ma ora la società biancorossa dovrà completare la rosa

Varese - Arconatese

Dopo i sei giocatori che hanno lasciato il Città di Varese una settimana fa (Addiego Mobilio, Ammirati, Fall, Malvestiti, Simonetto e Viscomi), un altro giocatore saluta la squadra biancorossa.

Si tratta di Salvatore Lillo, che è stato vero mattatore del precampionato dei biancorossi, andando a segno in tutte le partite della preparazione estiva, ma non è riuscito – anche per qualche problema fisico – a ripetersi in campionato. Due gol (Casale e Arconatese) in nove presenze le cifre in biancorosso dell’attaccante 29enne.

Il giocatore ha chiesto di essere ceduto ed è stato accontentato – destinazione Fanfulla -, intanto però si attendono movimenti in entrata in casa biancorossa.

Dovrebbe essere rimpolpato il gruppo di under per dare maggiori soluzioni a mister Rossi mentre per il difensore centrale che sostituirà Viscomi la speranza della società è quella di averlo a disposizione per la prossima settimana.

In attacco, oltre al discorso di Ebagua, che continua ad allenarsi con il gruppo in cerca della forma migliore, l’idea del Varese è di puntare a un nome importante. Il tempo però stringe e avere il prima possibile un bomber che possa aiutare la squadra è fondamentale per il traguardo salvezza.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.