Ternate piange Bruno Franchin

Comandante della polizia locale e consigliere comunale dal 2004 al 2014, Franchin ha trascorso una vita sempre accanto alla propria comunità

bruno franchin

Ternate saluta per l’ultima volta Bruno Franchin, in passato comandante della Polizia locale di Ternate e consigliere comunale per due mandati dal 2004 al 2014. Originario della provincia di Padova ma ternatese di adozione, Bruno Franchin si è spento nella notte tra venerdì e sabato 9 gennaio, a Natale aveva compiuto 75 anni.

Da giovane, Franchin aveva prestato servizio nella Polizia municipale di Varese, per poi trasferirsi a Ternate come Comandante della Polizia locale. «Noi giovincelli di allora – racconta l’ex sindaco di Ternate Enzo Grieco – ne annunciavamo l’arrivo, in sella alla moto di servizio, tenuta maniacalmente pulita e lucida, con “arriva Drin Drin!” o “arriva Chips!”, simpaticamente e in omaggio alla famosa serie televisiva in gran voga a fine anni settanta, ma temevamo anche la sua autorità».

Una vita quella di Bruno Franchin sempre spesa per la propria comunità, anche una volta tolta la divisa. Insieme alla moglie Luciana, Franchin è stato infatti custode della scuola elementare fino al pensionamento, oltre a partecipare alle attività a favore del paese e della parrocchia.

«Un carattere mite ma determinato – lo ricorda Grieco -, fine ebanista per vera passione e a disposizione di chi ne avesse necessità. Bruno è stato ben voluto e presente nel cuore di davvero tante persone. Suo è stato il restauro della grande croce lignea presente sul piazzale della chiesa di Ternate, ma l’elenco dei suoi preziosi lavori di restauro, in casa, fuori casa, e nelle valli di montagna che amava frequentare sarebbe davvero troppo lungo da elencare».

«Bruno – aggiunge l’ex sindaco – è stato un caro e bravo consigliere comunale, con cui si sono condivisi periodi di attività politica e tante iniziative a favore della comunità. Però, ciò che più mi addolora è aver perso un amico caro e fedele, è aver perso una profonda, sincera e affettuosa amicizia personale da sempre. Con la sua morte, Ternate perde un altro pezzettino di storia».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.