“Troppe persone accalcate all’ospedale di Luino“

La denuncia di una lettrice dopo un accesso al centro prelievi della struttura sanitaria della città

Maltempo all'ospedale di Luino

Gentile redazione, sono sconcertata!!
Oggi 24 febbraio 2021 mi reco al punto prelievo ospedale di Luino.
Nessun controllo temperatura, nessun dispositivo igienizzante, nessun controllo sull’accesso esclusivo a chi deve effettuare un prelievo. Nonostante l’appuntamento obbligatorio  ci si ritrova in 20 persone in un locale non idoneo ad ospitare così tante persone.
Gente che fuma all’ingresso esterno punto prelievi. Gente all’interno della sala d’attesa con mascherine abbassate.

Basterebbe un display esterno e l’accesso scaglionato per orario appuntamento e invece per capire quando sarà il tuo turno devi obbligatoriamente entrare in questo angusto locale.
Insomma entri in buona salute e non sai come ne uscirai.
Perché non si riesce a gestire tutto ciò? Qualcuno dia delle risposte e soprattutto cambi il sistema di accesso con percorso dedicato e con tutte le precauzioni e igienizzazioni necessarie.

Rosanna Mineo

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.