Un grande cervo salvato nel Naviglio Martesana

A dare l'allarme alle autorità i volontari dell'Oipa (organizzazione internazionale protezione animali). L'animale sarà ospitato nella riserva naturale Bosco Wwf di Vanzago

Generica 2020

La telefonata che avvertiva della presenza di un cervo in difficoltà nel Naviglio  Martesana (detto anche Naviglio Piccolo) è arrivata nella prima mattinata di lunedì 22 febbraio alla sede milanese dell’Oipa (organizzazione internazionale protezione animali). Immediatamente è scattata la catena dei soccorsi, con i Carabinieri a coordinare le operazioni di salvataggio.

Il coordinatore delle guardie zoofile Oipa di Milano, Fabio D’Aquila, anche lui sul posto, racconta: «Si tratta di un grande cervo caduto nel Naviglio Martesana all’altezza di Cernusco. Due veterinari lo hanno addormentato sparandogli l’anestetico a distanza. Il povero animale era molto stressato e presentava qualche ferita, ma per lui c’è un lieto fine: sarà ospitato nella Riserva naturale Bosco Wwf di Vanzago». (Fonte Oipa)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.