Ticino, 490 multe per mancato rispetto della normativa Covid

Nelle prossime settimane saranno effettuati ulteriori controlli conformemente alle decisioni delle Autorità federali

Generica 2020

A un mese dall’introduzione delle nuove disposizioni penali previste nel Rapporto esplicativo relativo all’ordinanza del 19 giugno 2020 sui provvedimenti per combattere l’epidemia di COVID19 nella situazione particolare (01.02.2021), la Polizia cantonale, assieme alle Polizie comunali, comunica un aggiornamento dei dati relativi ai controlli eseguiti e alle sanzioni disciplinari inflitte.

Nelle scorse settimane sono stati effettuati controlli capillari su tutto il territorio, sia da parte della Polizia cantonale sia da parte delle Polizie comunali. In particolare, sono stati verificati il rispetto delle limitazioni sugli assembramenti e l’osservanza del porto della mascherina e delle altre disposizioni specifiche previste dall’ordinanza federale.

In questo senso, dal 01.02.2021 al 28.02.2021 sono stati effettuati in totale 878 controlli. Sono state riscontrate 535 irregolarità, sfociate in 490 multe disciplinari e 16 segnalazioni al Ministero pubblico. La maggior parte delle sanzioni disciplinari inflitte riguardano la partecipazione ad assembramenti con più di cinque persone (255) e l’omissione del porto della mascherina dove è obbligatorio (153).

«Si sottolinea che, dopo un primo momento in cui sono stati rilevati diversi comportamenti contrari alle disposizioni (225 multe nella prima settimana), nel corso del mese si è notato un sensibile calo delle infrazioni riscontrate (153 nella seconda, 59 nella terza e 53 nell’ultima). Queste sanzioni sembrerebbero quindi aver avuto un effetto deterrente e l’auspicio è che possano contribuire a una maggiore sensibilizzazione della popolazione a comportamenti corretti da seguire in questo particolare periodo», fanno sapere dalla polizia cantonale.

Nelle prossime settimane saranno effettuati ulteriori controlli conformemente alle decisioni delle Autorità federali.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.