Varese News

Al centro vaccini della Schiranna staffetta di negozi per supportare i volontari

Merende e panini per tutti i volontari attivi nel grande hub varesino, grazie a una grande rete di partecipazione e sostegno di supermercati e panifici

Centro vaccinale schiranna

Sono in media quaranta i volontari presenti quotidianamente nel centro vaccinale di Schiranna per accompagnare e supportare i cittadini in ogni singolo passaggio: accogliendo, informando, fornendo tutte le indicazioni necessarie a favorire il procedere fluido del più atteso e importante passo per uscire dalla situazione di emergenza.

E attorno ai volontari si è attivata una rete di solidarietà, con la fornitura gratuita di panini, merende e acqua: ogni giorno verranno forniti quaranta merende o panini per il mattino e altrettanti per il pomeriggio, opportunamente porzionati, nel pieno rispetto delle normative di sicurezza.

Tante le realtà che si sono rese disponibili, secondo un calendario che per la fornitura prevede il coinvolgimento di Lidl per il lunedì; Tigros per il martedì; l’Associazione Panificatori di Varese il mercoledì, con la fornitura di pizze, focacce, brioches a cura dei fornai, in particolare del panificio Pigionatti di Piazza della Motta di Varese durante il mese di aprile e del panificio Bossi di Malnate nel periodo di maggio; e ancora, Iper per il giovedì; Fantinato Group il venerdì; Coop il sabato e infine Esselunga per la domenica.

Una rete di partecipazione e sostegno ai volontari, che coinvolgono molte realtà come il gruppo di giovani “Ghe sem”, la Protezione civile, le associazioni dei carabinieri e della polizia, gli Alpini e altre associazioni di volontariato.

«Attorno al grande hub della Schiranna si è creata una fervente rete di solidarietà – dichiara il sindaco Davide Galimberti – a conferma della volontà condivisa da tutti di procedere nel miglior modo possibile con la tanto attesa campagna vaccini. Ognuno desidera dare il proprio contributo, a tutti livelli, segno di una forte vitalità e coesione per uscire il prima possibile dalla situazione di emergenza. Un ringraziamento va a tutti i volontari e a tutte le realtà che sostengono con ogni mezzo questa fase importante».

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.