I carabinieri distruggono un bivacco di spacciatori a Valganna

In azione i militari della stazione di Marchirolo: trovate coperte e necessario per trascorrere la notte all'aperto

Distrutta una postazione di spaccio nei boschi della valganna

Il rastrellamento è partito con le prime luci dell’alba: silenzio, avvicinamento con cautela nei boschi per stroncare il giro di spaccio itinerante nelle zone verdi dell’Alto Varesotto.

Galleria fotografica

Distrutta una postazione di spaccio nei boschi della valganna 4 di 4

Nei giorni scorsi si erano susseguite alcune segnalazioni di cittadini che avevano notato i soliti movimenti di acquirenti che, stando a bordo strada, si avvicinano ai boschi per comprare lo stupefacente.

All’alba di sabato dunque i militari della stazione di Marchirolo hanno intrapreso un rastrellamento per i sentieri impervi che dalla statale Valganna salgono verso il Poncione, poco prima di San Gemolo.

Lì è capitato molte volte di imbattersi in cittadini stranieri che usano il bosco come piazza di spaccio di stupefacenti, cedendoli agli automobilisti che si fermano lungo il guard-rail per acquistare la roba.

È stato smantellato dai militari un accampamento con tenda, sacchi a pelo e coperte utilizzati per passare la notte, segnalando il tutto al comune per poter organizzare una squadra di persone che andrà a ripulire dai rifiuti lasciati a terra.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Aprile 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Distrutta una postazione di spaccio nei boschi della valganna 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.