Cinquestelle Lombardia su Aria: “Un fallimento su tutti i fronti, va liquidata”

Così il consigliere M5S Marco Degli Angeli: “La relazione della Corte dei Conti non lascia spazio ad interpretazioni“

Generica 2020

«Un fallimento lungo 331 pagine quello redatto dalla Corte dei Conti su Aria e che Tg La7 delle 20 di giovedì ha potuto leggere in esclusiva». Sono le parole di Marco Degli Angeli (M5S Lombardia)

«La relazione della Corte dei Conti non lascia spazio ad interpretazioni. ARIA, la creatura leghista nata per fare da centrale unica di committenza e da fornitore di servizi informatici, non sa fare acquisti e non sa accendere nemmeno un computer. ARIA va liquidita il prima possibile. Costa tanto e non serve a nulla, se non a sbagliare dati, fare appalti di fornitura al cognato del governatore Fontana, offrire consulenze ben pagate ad avvocati, e complicare la vita dei cittadini lombardi», spiega il consogliere regionale Cinquestelle.

«Una centrale acquisti che paga 6 volte in più I vaccini antinfluenzali, comprandoli da un dentista di Bolzano, importati dall’India, con contatto cinese e intermediario turco e che ha gettato nel caos migliaia di anziani in attesa di vaccini anti Covid, nel silenzio assordante di una maggioranza di centrodestra inerte e colpevole. Dove sono stati fino ad oggi Fontana e l’assessore Caparini? Con Aria va rottamata anche questa Giunta Lombarda, che, come si evince dalle considerazioni della Corte dei conte, non ha nemmeno consapevolezza del cattivo funzionamento di un suo ente. I cittadini lombardi non meritano di essere guidati da questa classe dirigente incompetente, ‘inconsapevole’, scaricabarile e di pagare milioni di euro per baracconi fallimentari creati dalla politica», conclude Marco Degli Angeli.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.