Il murales di Andrea Ravo Mattoni diventa una lezione per ottocento studenti

Durante la realizzazione della sua ultima opera sulla torre di raffreddamento dell'Ospedale di Varese, l'artista ha raccontato il suo lavoro agli studenti con una lezione online

L’opera di Ravo all’ospedale di Varese

Il nuovo murales di Andrea Ravo Mattoni sulla torre di raffreddamento dell’Ospedale di Varese ha suscitato meraviglia e apprezzamento da parte di molti cittadini. In tanti hanno seguito virtualmente, passo dopo passo, la realizzazione dell’opera, condividendo sui social la magnifica opera conclusa.

Ora lo street artist è già al lavoro per realizzare un nuovo disegno a Gemonio, ma la Fondazione Circolo della Bontà pubblica sua pagina Facebook un video che riassume quei giorni e spiega che durante l’esecuzione del magnifico murales “San Sebastiano curato da Irene” c’è stata una “performance nella performance”.

Raccontano infatti: “Nell’arco di tre giornate più di 800 studenti si sono collegati per una originalissima “lezione a distanza”. I ragazzi sono letteralmente saliti con l’artista sulla piattaforma e hanno visto nascere l’opera in diretta, mentre Andrea spiegava metodi e segreti della tecnica con cui propone la sua idea di Recupero del Classicismo nel Contemporaneo. Sono stati incontri davvero entusiasmanti a cui i ragazzi hanno partecipato con grande interesse e con tantissime domande. Purtroppo le limitazioni imposte dalla pandemia ci hanno obbligati a riorganizzare le attività previste con le scuole, ma ci hanno offerto l’occasione di incontrare e parlare con un numero di giovani che fisicamente non avremmo mai potuto ospitare … alla fine non tutto il male vien per nuocere”.

Ed infine, la Fondazione che ha promosso l’opera scrive: “Ringraziamo di cuore il Liceo Artistico Angelo Frattini, il Liceo Scientifico Galileo Ferraris e il Liceo Classico Ernesto Cairoli per aver aderito all’iniziativa. Un ringraziamento particolare ai Dirigenti Scolastici Prof.ssa Anna Pontiggia, Prof. Marco Zago, Prof. Salvatore Consolo e agli appassionati insegnanti Prof.ssa Luisa Mazzucchelli, Prof. Antonio Pizzolante e Prof.ssa Anna Maria Ferrari”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.