Gemonio, al via i lavori per un “Caravaggio” sulla parete delle scuole elementari

L'opera - il "Suonatore di Liuto" - affidata ad Andrea "Ravo" Mattoni cambierà il volto dell'area feste del paese. E' commissionata dal Comune e dalla famiglia Gervasini

caravaggio suonatore di liuto

Sarà una riproduzione di una grande opera di Caravaggio, il “Suonatore di Liuto”, il nuovo lavoro di Andrea Ravo Mattoni, l’artista varesino che ha realizzato numerose pitture murali in diverse località della provincia (l’ultima sulla torre di raffreddamento dell’Ospedale di Circolo). Quest’oggi – vento permettendo – Ravo comincerà a lavorare a Gemonio, sulla grande parete di testa della scuola elementare “Edoardo Curti”, accanto alla palestra comunale e all’area feste.

La notizia non è di oggi, era stata anticipata su VareseNews in occasione di una intervista al sindaco Samuel Lucchini, ma ora è tempo di dare il via alle pennellate che porteranno in paese un capolavoro dell’arte caravaggesca. Il Comune è infatti una parte in causa nella scelta di commissionare a Ravo il lavoro: la proposta era partita, tempo fa, dal consiglio di cittadinanza di Gemonio ed è stata accolta dalla amministrazione. In un primo momento l’idea era quella di ornare una delle pareti che si affacciano sulla piazza principale del paese (dove già c’è un affresco di Innocente Salvini) ma poi si è optato per la zona delle scuole che in tempi normali ospita numerose manifestazioni sportive e ricreative. E per questo motivo è molto frequentata sia dai cittadini sia da persone che provengono da fuori.

Fondamentale però è stato l’intervento della famiglia di Corinna Gervasini, una gemoniese nota in paese e scomparsa pochi anni fa. In sua memoria i parenti hanno stanziato i fondi necessari alla realizzazione del grande murale, mentre il Comune ha messo a disposizione la parete e l’intonacatura sulla quale lavorerà Ravo. La signora Gervasini sarà successivamente ricordata anche con una targa apposta nelle vicinanze del dipinto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.