Ispra dice addio a Pepp Caravati

Giornalista e storico locale, era la memoria del paese, è morto giovedì 8 aprile

giuseppe pepp caravati

Ispra piange la scomparsa di Giuseppe Caravati, giornalista e storico locale deceduto giovedì 8 aprile. Noto a tutti come Pepp, era conosciuto in paese soprattutto per l’impegno dimostrato in tanti anni verso la sua comunità.

Pepp Caravati ha lavorato alla stesura del Calendario isprese fino al 2017, e nel 2016 gli è stato conferito il premio padre Ignazio da Ispra.

«Giuseppe (Pepp) Caravati – così Famiglia isprese lo descriveva il giorno della premiazione – è la figura autorevole di riferimento alla quale ci si rivolge per le memorie storiche del paese. Fedele al suo modello di vita, in una lunga attività di giornalista e con la naturale facilità nello scrivere, è stato protagonista delle riviste Isperia, Sponda Magra e del Calendario isprese, sempre capace di affermare e di difendere con schiettezza il suo sentire civile».

Nella foto il momento della premiazione nel 2016

Portale Necrologie

Alessandro Guglielmi
aleguglielmi97@gmail.com

 

Sostenere VareseNews vuol dire sostenere l'informazione "della porta accanto". Quell'informazione che sa quanto sia importante conoscere e ascoltare il territorio e le persone che lo vivono.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.