Mario Santoro alla guida di Spi-Cgil Tradate

Sostituisce Giampietro Camatta, che era alla guida della locale Lega Spi dal 2017

Mario Santoro Spi Cgil

Mercoledì 28 aprile 2021, il comitato direttivo della Lega SPI-CGIL di Tradate ha eletto, con 11 voti favorevoli e due astenuti, Mario Santoro nuovo segretario.

Mario Santoro sostituisce Giampietro Camatta, il quale dirigeva la Lega SPI dal 2017 e nel 2019 è entrato a scavalco anche nella Segreteria Comprensoriale, incarico che ora seguirà a tempo pieno.

Santoro, ha una lunga militanza nella categoria Filctem-Cgil prima come R.S.U. della ditta Bilcare e successivamente come funzionario della categoria Filctem di Varese.
In pensione dal 2020, ha iniziato fin da subito una collaborazione con la lega SPI-CGIL di Tradate dove ora proseguirà con il ruolo di Segretario.

«Un ringraziamento – dice la segreteria SPI-CGIL Varese – a Giampietro Camatta per l’impegno profuso e i positivi risultati ottenuti nelle relazioni sindacali nel territorio e nel rafforzamento della Lega SPI in termini di iscritti e servizi erogati».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.