Meno di cento pazienti all’ospedale di Busto, in calo anche a Gallarate e a Saronno

In una settimana, i pazienti sono passati da 236 a 211. Più lenta la discesa al sant'Antonio

Ospedale di Saronno Agnese De Bortoli

Nuovo calo dei ricoveri per Covid negli ospedali dell’Asst Valle Olona. Si conferma, dunque, il rallentamento dei contagi. Nei tre presidi di Busto Arsizio, Gallarate e Saronno sono attualmente assistiti 211 pazienti Covid contro i 236 della scorsa settimana. 

Anche il presidio di Busto torna sotto i cento degenti, passando in una settimana da 104 a 91 ricoverati di cui 8 in terapia intensiva  ( due in meno del 12 aprile) e  14 con la Cpap ( contro i 17).

Dieci letti in meno occupati all’ospedale di Saronno che oggi ha ricoverato 65 persone contro le 75 di una settimana fa. Con la Cpap sono 7 ( due in meno).

Riduzione inferiore al Sant’Antonio di Gallarate che in sette giorni vede passare i letti occupati da pazienti covid da 57 agli attuali 55 di cui 13 con Cpap ( stesso dato della settimana precedente). 

 Nei tre pronto soccorso in osservazione ci sono 9 persone di cui 5 a Gallarate, quattro a Busto e una a Saronno. 

Il Direttore Sanitario, dottoressa Paola Giuliani commenta: «Continua la costante discesa della presentazione di pazienti affetti da Covid nei PS dei nostri Ospedali. Ci auguriamo che il senso di responsabilità e l’adozione di stili di comportamento adeguati (lavaggio delle mani, distanziamento sociale, uso di mascherine, ventilazione ambienti, ecc.) siano di riferimento per ciascuno di noi così da poter assicurare una effettiva tenuta sotto controllo della situazione epidemica».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.