Varese News

Prendersi cura della caldaia

Che ha una caldaia Immergas si può ritenere una persona molto fortunata perché non solo possiede un dispositivo per riscaldamento assolutamente efficace e valido

caldaia

Che ha una caldaia Immergas si può ritenere una persona molto fortunata perché non solo possiede un dispositivo per riscaldamento assolutamente efficace e valido ma può anche sfruttare la possibilità di avere a che fare con un centro di riparazione specializzato e veramente molto attivo nel supporto al cliente.

Infatti ci si può rivolgere a un centro di assistenza Immergas per ricevere non solo interventi di riparazione ma anche per tutta un’altra serie di servizi importanti. Risulta importante ricordare che è questa marca leader nel settore delle caldaie e scaldabagni ma anche dei sistemi ibridi e delle pompe di calore e inoltre ha la possibilità di fornire ai clienti sistemi come il solare termico e fotovoltaico.

Come dicevamo  prima questa azienda offre  la possibilità di fornire al cliente grande supporto grazie al centro assistenza Immergas all’interno del quale lavorano dei professionisti che conoscono alla perfezione ogni singolo prodotto e in caso di necessità possono andare a casa del cliente per aiutarlo in caso di difficoltà, appunto perché la caldaia o lo  scaldabagno un altro dispositivo Immergas non funziona più bene o semplicemente per interventi di manutenzione ordinaria e periodica. Ancora oggi ci sono persone che hanno a casa loro delle caldaie convenzionale che sono abbastanza vecchie però la maggior parte delle famiglie è dotata di un modello a condensazione, visto anche che le leggi europee da un po’ di anni consigliano questo dispositivo che risulta sia ecologico ma anche economico visto che fa consumare veramente poco.

Infatti gli esperti suggeriscono che grazie a questa tipo di caldaia si può risparmiare una quantità di gas compresso in una forbice fino al 30%. E tutto questo nell’arco di vita della caldaia che di solito si aggira intorno ai 12-15 anni.

Quindi oggi vengono consigliate le caldaie a condensazione perché le norme europee  sono state pensate appunto per tentare di fermare il processo di surriscaldamento  climatico mentre teniamo presente che le caldaie a tenuta stagna una volta erano le principali fonti di inquinamento.

Invece per fortuna grazie lei caldaia a condensazione è possibile abbassare la quantità di fumi che vengono emessi durante il processo di combustione. Questo è possibile dato che rispetto alle vecchie caldaie,  quella a condensazione prevede delle temperature dei fumi più elevati, mentre quelle vecchie andavano a disperdere nell’ambiente fumi a temperature troppo alte.

Quindi  in definitiva la caldaia condensazione andando a recuperare i fumi della combustione di trasforma in condensa e li mette all’interno l’impianto di riscaldamento utilizzando in un momento invece di spenderli. Tutte queste informazioni le puoi sapere anche andando a parlare  con il centro assistenza Immergas.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.