Varese News

Big Jump sul Ticino: in canoa per difendere il fiume

Il Big Jump è l'iniziativa europea per la valorizzazione di fiumi, laghi e torrenti d’Europa. Il Coordinamento Salviamo il Ticino organizza un "viaggio" e denuncia i problemi ambientali ancora aperti

Generica 2020

Domenica 11 luglio è il giorno del “Big Jump”, iniziativa europea per la valorizzazione di fiumi, laghi e torrenti d’Europa.

In tutto il continente, decine di migliaia di persone si tufferanno. E un’iniziativa tocca anche il Ticino, con una discesa in canoa lungo il “fiume azzurro”, da Galliate-Turbigo fino a Vigevano (foto KayakTeam Turbigo).

Lo organizza il Coordinamento Salviamo il Ticino, che riunisce tante sigle diverse tra cui diversi circoli di Legambiente e l’Ecoistituto valle del Ticino, Canoa Club Milano, Cus Pavia, Kajak Team Turbigo, oltre ad associazioni svizzere.

«Sarà una grande festa, ma sarà anche l’occasione per dimostrare quanto la tutela di laghi, fiumi e torrenti sia fondamentale per ciascuno di noi e per chiedere ai nostri politici la seria implementazione della legge che governa a livello europeo i corsi d’acqua»

La partenza del viaggio in canoa sarà dalle “Sette fontane” di Galliate (alle 10.30) e si concluderà alla spiaggia del Parco Robinson a Vigevano. Dopo l’arrivo alle 16 si farà il “big jump” e il rinfresco finale. Per la partecipazione è di 10 euro più 3 euro di assicurazione per chi non è iscritto a club canoistici.

Contatti: E-mail: bigiumpticino@gmail.com – salviamoilticino@libero.it Cell. Roberto 335.6825354 – Claudio 346.5104114 – Nicholas 333.5796470 – Livio 348.2258281

C’è anche un valore di denuncia, nel Big Jump: «Entro il 31/2/2015 – in base alla Direttiva 2000.60 CE del 23102000 – i vari paesi dell’unione avrebbero dovuto riportare i loro fiumi cid un buon stato ecologico ed alla balneabilità: così non è stato per molti fiumi italiani ed anche per il Ticino». Il Coordinamento indica così gli obiettivi ancora da raggiungere sul Ticino: 1- Pubblicazione sul web di tutti i dati sulla portata del Ticino; 2- Elevazione a m 1,50 della ritenuta nel Lago Maggiore, in modo da assicurare una maggiore riserva estiva; 3- Elevazione del deflusso minimo vitale a 24 mc/sec tutto l’anno; 4- Rinnovo concessione di derivazione del Naviglio Langosco; 5-Interventi risolutivi agli scarichi inquinanti del depuratore di Sant’Antonino; 6- Verifica del buon funzionamento di tutti i depuratori che recapitano in Ticino; 7- Risoluzione dei problemi di inquinamento provocati dallo Scolmatore di Nord Ovest; 8- Miglioramento della fruizione delle spiagge del Ticino e autorizzazione di qualche sito riservato ai naturisti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.