Varese News

Cannabis light, l’erba legale

Quando sfogliamo le pagine di un quotidiano, guardiamo i servizi di un telegiornale, ci informiamo tramite Internet oppure, più semplicemente, facciamo quattro chiacchiere con dei nostri conoscenti, è più che naturale che si parli di argomenti di attualità

cannabis light

Quando sfogliamo le pagine di un quotidiano, guardiamo i servizi di un telegiornale, ci informiamo tramite Internet oppure, più semplicemente, facciamo quattro chiacchiere con dei nostri conoscenti, è più che naturale che si parli di argomenti di attualità.

Politica, economia, mode, tecnologie, ma anche argomenti diciamo “più alternativi” come la cannabis. Di solito, soprattutto per quanto riguarda quest’ultima tematica, è davvero facile che si pensi subito “male” andando a ricordare fenomeni di spaccio o di illegalità in generale.

Negli ultimi anni, invece, il mondo intero ha letteralmente assistito ad una consapevolezza ed una tolleranza maggiore riguardo al tema. Questo è dovuto al fatto che un’informazione più completa ha portato le persone a scoprire che la canapa ha delle proprietà incredibile che la rendono un tessuto estremamente resistente e versatile, ma anche una sorta di “panacea” per tutta una gran varietà di disturbi.

Però, visto che la presenza di THC al suo interno porta a degli effetti psicotropi che tutti noi ben conosciamo, va ricordato che nell’ultimo periodo si è moltiplicata un’altra presenza all’interno del mercato mondiale con i conseguenti negozi specializzati ed anche nuovi posti di lavoro.

Si tratta dunque della famosa cannabis light, detta anche più comunemente “erba legale”, ed anche in Italia il business si è espanso in maniera esponenziale. Se nel resto del mondo si parla di un giro d’affari da milioni di dollari, nel nostro Paese, stando a quanto calcolato dalla Coldiretti, ci sono più di 300 aziende specializzate.

Ma perché questo tipo di cannabis è consentito dalla legge e l’altro no? Questo dipende proprio dal già citato THC, il “principio dello sballo” che produce i già citati effetti psicotropi, che qui è in misura decisamente minore lasciando, invece, “spazio” al CBD (cannabidiolo) con diverse percentuali in maniera tale da potersi adattare a tutti i gusti.

In questa maniera la cannabis light può essere acquistata e consumata senza alcun problema. Pensate poi che, se la polizia dovesse fermarvi mentre la fumate in strada o in macchina, vi basterà esibire la sua confezione e lo scontrino che ne attesti la compravendita. Mica male vero? E non è finita qui!

Esatto, perché, ci sono tante varietà di Cannabis Legale ed un negozio online come Weedzard lo sa benissimo. Al suo interno si possono trovare dunque delle varietà come MoonRock, Lemon Bomb, Skywalker Premium, Destiny, Amnesia, Purple Haze, Gorilla Glue, New York Diesel e così via, qual è la vostra preferita?

Da non dimenticare poi che sono presenti anche altri prodotti naturali ed oli a base di CBD con percentuali che vanno dal 4% fino al 30%.

Tra gli effetti benefici della marijuana legale va detto che tale prodotto è davvero un ottimo rimedio per il mal di testa, la nausea, la mancanza di appetito, la difficoltà ad addormentarsi, gli stati di ansia e così via.

Nonostante la cannabis light non possa sostituirsi del tutto da un normale farmaco, in ogni caso chiedete sempre al vostro medico di fiducia, sono in corso numerosi studi per verificarne gli effetti su malattie ben più gravi ed invalidanti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.