La O-I Italy di Origgio esternalizza i servizi informatici, la Filtcem Cgil sciopera

La decisione dell'azienda americana non è stata condivisa dal sindacato. Davide Maragna, segretario della Filctem Cgil Varese: "Chiediamo chei processi di esternalizzazione vengano fermati e si ridiscuta delle alte potenzialità che invece devono essere messe in campo"

sindacato

La Filctem Cgil di Varese ha proclamato uno sciopero con presidio davanti ai cancelli della O-I Italy spa di Origgio, azienda leader nel settore del vetro, per protestare contro l’esternalizzazione dei servizi di information technology da parte dell’azienda dell’Illinois. Il sindacato di categoria è infatti convinto che sia iniziato un processo che coinvolgerà altri comparti aziendali e non si fermerà certo con l’uscita solo dei servizi informatici.

«Si tratta di un’operazione – commenta Davide Maragna, segretario della Filctem Cgil Varese – che poco alla volta vedrà coinvolte altre funzioni e altri stabilimenti sul territorio nazionale. Riteniamo quindi inaccettabile che in un periodo come questo, contraddistinto da una crisi economica e sanitaria O-I pensi ad esternalizzazioni che già in passato hanno dimostrato tutti le contraddizioni di un sistema che non porta alcun risparmio, ma che ha forte ricadute occupazionali e di servizio».

Il sindacato chiede che l’azienda americana ritorni sui suoi passi e non esternalizzi il servizio di informatica. «Salvaguardare i posti di lavoro non basta – conclude Maragna – bisogna anche pensare alla professionalità dei lavoratori che va tutelata ed accresciuta sopratutto in una multinazionale in forte crescita. Vogliamo che torni al tavolo a discutere con noi sul futuro occupazionale dei lavoratori dello stabilimento di Varese e che i processi di esternalizzazione pensati qui ed altrove vengano fermati e si ridiscuta delle alte potenzialità che invece devono essere messe in campo».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.