Rescaldina entra nel network “Comuni Ciclabili” della FIAB

Rescaldina ha ottenuto un punteggio - su un massimo di cinque - di due "bike smile", l'"unità di misura" con cui FIAB valuta i dati forniti dai comuni

rescaldina comune ciclabile

Rescaldina entra nel network “Comuni Ciclabili” della FIAB: il comune del Legnanese ha aderito alla 4° edizione dell’iniziativa con la quale la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta assegna un riconoscimento ai comuni a misura di bicicletta e di ciclista e, in una scala che va da uno a cinque, ha ottenuto un punteggio di due “bike smile”, l'”unità di misura” sulla base della quale vengono valutati dalla FIAB i dati forniti dalle amministrazioni negli ambiti tematici previsti.

In paese, dove in base ai dati 2018 considerati dalla Federazione le auto ogni mille abitanti sono 613, con una variazione in aumento dell’1,5% dal 2016 al 2018, ha ottenuto un punteggio di 0/5 per il cicloturismo, 2/5 per le ciclabili urbane, 1/5 per la moderazione velocità/traffico, 1/5 per le politiche di mobilità urbana e servizi e 2/5 per gli strumenti e i canali di comunicazione messi a disposizione e gli eventi promozionali organizzati. Risultati che hanno segnato il raggiungimento dei requisiti minimi e l’ingresso nel network, con il risultato che da ieri sul balcone del municipio “sventola” la bandiera gialla dei “Comuni Ciclabili” ricevuta dalla FIAB, esposta dal sindaco insieme ai rappresentanti dalla S.C. Rescaldinese, ai volontari del Pedibus e a quelli della Ciclofficina.

rescaldina comune ciclabile

«La FIAB  ha ammesso il comune di Rescaldina con un punteggio di 2 “bikesmile” – spiegano dall’amministrazione -. Un giudizio severo, che sottolinea tanto i punti di forza quanto quelli critici, valutazione “esterna” che abbiamo fortemente voluto quale stimolo per continuare a migliorare e rendere sempre più fruibili i percorsi ciclabili di Rescaldina. Una tappa importante di un percorso volto a promuovere e incentivare la mobilità dolce e rendere il nostro paese sempre più sostenibile. Ringrazio per la partecipazione gli amici della Società Ciclistica Rescaldinese, i Volontari del Pedibus Rescaldina e quelli della Ciclofficina, che credono e sostengono questo progetto con le loro numerose e lodevoli attività».

In Italia sono poco più di 150 i Comuni Ciclabili riconosciuti dalla FIAB, 14 dei quali si trovano in Lombardia: Rescaldina è uno dei quattro “nuovi ingressi” della quarta edizione del riconoscimento insieme a Lecco, Milano e Saronno.

leda.mocchetti@legnanonews.com
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.