Torna a suonare la Fanfara dei bersaglieri di Lonate Pozzolo

È quasi un ritorno ufficiale nel 2021, per la formazione musicale militare che fin qui ha potuto suonare solo per un breve momento al 2 giugno scorso

Lonate Pozzolo

Tornano a risuonare le note dei bersaglieri di Lonate Pozzolo: sabato 10 luglio 2021 la Fanfara Tramonti Crosta torna ad esibirsi, in un concerto promosso insieme alla amministrazione comunale e con il sostegno della Pro Loco lonatese.

L’appuntamento è in piazza Sant’Ambrogio – all’ombra della chiesa parrocchiale – alle 21.15.

È quasi un ritorno ufficiale nel 2021, per la Fanfara che fin qui ha potuto suonare solo per un breve momento al 2 giugno scorso.

Sarà un concerto allestito in piazza: le limitazioni anti-Covid, seguite rigorosamente, non consentono infatti le tradizionali esibizioni in movimento, con le sfilate a passo di corsa o le evoluzioni sul palco che i fanti piumati hanno portato in tanti tattoo, le manifestazioni musicali militari.

La fanfara dei bersaglieri di Lonate a Saint Quentin

Nella foto sopra, l’esibizione al tattoo di Saint-Quentin, nel Nord della Francia, l’ultimo prima dell’emergenza pandemica.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.