La signora Natalina di Casalzuigno compie 100 anni

Ospite alla casa di riposto Longhi e Pianezza festeggia un secolo di vita

natalina porro 100 anni casalzuigno

La signora Natalina Porro compie 100 anni. Ospite alla Casa di riposo Longhi e Pianezza di Casalzuigno è nata il 14 gennaio del 1922. Nata e vissuta ad Azzio, ha lavorato per anni come operaia, prima nella torcitura di Cuveglio e successivamente in un maglificio del suo paese.

Una vita travagliata che non ha messo a dura prova la sua tempra, grazie alla quale é arrivata a questo traguardo. Auguri a Natalina da parte di tutto il personale e da parte di tutti gli ospiti della Fondazione.

azzio

Nella giornata di venerdì l’amministrazione comunale di Azzio ha voluto porgere in omaggio alla signora una pergamena.

La signora Natalina ha sempre vissuto in paese ad Azzio facendo la casalinga occupandosi del marito e dei tre figli.

Il sindaco di Azzio Davide Vincenti ha voluto complimentarsi per il «riconoscimento del traguardo raggiunto. Auguri da parte dell’amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza di Azzio».

La signora Natalina, dopo aver ricevuto il regalo è stata immortalata mentre saluta e ringrazia i suoi concittadini di Azzio (vedi foto).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.