A vuoto anche il terzo scrutinio per il Quirinale: più di cento voti per Mattarella e Crosetto

Le schede bianche sono state 411 a fronte di due preferenze molto consistenti: innanzitutto a Sergio Mattarella, il presidente uscente, che ha raccolto 125 voti tra i grandi elettori. Dietro di lui Guido Crosetto con 114

elezioni quirinale

Anche lo scrutinio finale della terza votazione si è concluso con un nulla di fatto ma con un appoggio più consistente su singoli nomi. Le schede bianche sono state 411 a fronte di due preferenze molto consistenti: innanzitutto a Sergio Mattarella, il presidente uscente, che ha raccolto 125 voti tra i grandi elettori. Dietro di lui Guido Crosetto con 114, il cui sostegno era stato annunciato da Fratelli d’Italia. Seguono Maddalena 61, Casini 62, e Giorgetti 19.

Fino ad oggi il quorum era fissato a due terzi dei voti, pari a 673, da domani (giovedì 27 gennaio) invece servirà la maggioranza assoluta, il 50 per cento più uno dei 1009 elettori (ovvero 505 voti).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.