Busto Arsizio

Anche a Busto Arsizio l’operazione “Paladini del Territorio”

In Lombardia, saranno oltre 360 le persone impegnate in attività di ripristino di aree problematiche

29 Maggio 2022

Sabato 21 maggio sarà la prima giornata dedicata all’operazione “Paladini del Territorio”, un’iniziativa organizzata e sostenuta da Fondazione UNA – Uomo, Natura e Ambiente – in collaborazione con le associazioni venatorie del territorio nazionale.

In Lombardia, sono state programmate 15 diverse azioni di recupero (altre sedi si aggiungeranno all’iniziativa), salvaguardia e ripristino di zone colpite dall’inquinamento, che prevederanno la partecipazione di oltre 360 persone, tra cacciatori e cittadini volontari che agiranno secondo i principi che guidano ogni paladino, cioè nel pieno rispetto della natura e della biodiversità.

Sul nostro territorio l’appuntamento sarà per domenica 29 maggio con la Federcaccia Busto Arsizio che, assieme alle sedi di Capriolo (BS), Serle (BS) e la delegazione provinciale di UNA Monza-Brianza con i loro 100 volontari si occuperanno della pulizia della zona di Borsano, nei pressi dell’inceneritore Accam, lungo le strade che attraversano la campagna e i boschetti, dove a volte vengono abbandonati i rifiuti e delle zone naturali vicine agli altri comuni dell’iniziativa.

A livello nazionale, l’Operazione Paladini del Territorio coordinata da Fondazione UNA vedrà la realizzazione di oltre 80 attività di recupero e salvaguardia dell’ambiente in 14 diverse regioni italiane, per una partecipazione totale di oltre 2.000 persone. Tutti i partecipanti interverranno nelle proprie zone di competenza per rispondere alle necessità caratteristiche di ciascun territorio, contribuendo così a ribadire il profondo legame e il rispetto che lega il cacciatore all’ambiente in cui opera e che frequenta durante tutto l’anno.

16 Maggio 2022
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.