Il “Comitato Prospettive Area Ex-Novartis” incontra i cittadini a Origgio

Ad un un mese circa dalla sua costituzione, il Comitato Prospettive Area Ex-Novartis organizza sabato 8 ottobre dalle 8.30 alle 12.30 un presidio a Origgio in Corte Fabbrica (via Repubblica)

Origgio generiche

Ad un un mese circa dalla sua costituzione, il Comitato Prospettive Area Ex-Novartis organizza sabato 8 ottobre dalle 8.30 alle 12.30 un presidio a Origgio in Corte Fabbrica (via Repubblica) per far conoscere la propria attività alla cittadinanza.

I membri del Comitato saranno a disposizione dei cittadini per discutere insieme del futuro del territorio origgese e per far conoscere le finalità e le azioni già intraprese dal gruppo.

«Il Comitato nasce, infatti, dalla preoccupazione per le sorti future dell’area precedentemente
occupata dalla storica azienda Novartis. La possibilità di insediamento di un nuovo polo logistico – in un comune come Origgio che tanto (del suo territorio) ha già dato per questo tipo di attività – ha spinto alcuni cittadini ad unirsi per chiedere maggiori tutele, sia a livello ambientale che di viabilità, e l’apertura di un tavolo di confronto con le istituzioni per partecipare alle decisioni riguardanti l’area già critica della Provinciale Varesina, che collega Origgio a Saronno. Vi aspettiamo numerosi!», spiegano gli organizzatori.

Per qualsiasi informazione sul presidio o per partecipare alle attività del Comitato è possibile
scrivere a comitato.area.exnovartis@gmail.com o chiamerei il numero 328.488.74.16

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 05 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.