Città che rigenerano, Varese e Busto “in vetrina” con i loro progetti

Il festival diffuso della Rigenerazione Urbana “Città in Scena”, promosso da Ance, ha messo diversi interventi in Lombardia per la riscoperta di edifici e aree storiche

All’interno della caserma Garibaldi - 26 settembre 2023

Busto Arsizio e Varese portano i loro progetti di rigenerazione urbane a Brescia, al festival “Città in Scena”, promosso da Ance. Busto Arsizio ha portato le sue idee per il recupero dell’ex carcere asburgico, pregevole edificio ottocentesco nel cuore della città, in attesa da tanti anni di essere riscoperto.

Se quella di Busto è per ora una visione e un’idea, Varese è stato invitato a presentare l’intervento di rigenerazione – già avviato – del comparto che vede coinvolte l’ex Caserma che diventerà il nuovo Polo Culturale e la realizzazione del nuovo Teatro, con la riqualificazione dell’ex Politeama e della piazza Repubblica.

«Ho avuto così l’occasione di presentare i nostri interventi nello scenario della Capitale della Cultura 2023, dalla riqualificazione della Caserma che sarà il nuovo Polo Culturale, al futuro Teatro di Varese» dice il sindaco di Varese Davide Galimberti. «Una vetrina importante per far conoscere la nostra città e i nostri interventi, non solo quelli legati al PNRR. Nel caso del comparto della ex Caserma e del nuovo Teatro infatti, grazie all’accordo con Regione, Provincia e Università, portiamo avanti un intervento di rigenerazione che ha colto pienamente lo spirito del festival».

Insieme a Varese e Busto sono state invitate anche le città di Bergamo, Mantova, Lodi, Brescia, Pavia e Monza.
La città di Bergamo ha presentato il programma riqualificare il Polo della Cultura e del Tempo libero, Porta Sud e Il Camozzi, mentre a Brescia l’iniziativa ha promosso i progetti Oltre la strada (sull’area di Porta Milano, comprende anche un forte intervento socio-culturale)  e gli Ex Magazzini Generali.

Dentro l'ex carcere di Busto Arsizio
L’ex carcere asburgico di Busto

Pavia ha portato il progetto Pavia Città d’acqua, per la riqualificazione del lungofiume e degli spazi che dialogano con il Ticino, Monza ha presentato la riqualificazione dell’Ex cotonificio Cederna, Mantova con il Nuovo Parco di Palazzo Te, infine Lodi ha portato il progetto Ex linificio – nuovo Polo museale e culturale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 09 Ottobre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.