Pareggio in Veneto per la Varesina: 1-1 in casa della Clivense

Il nuovo anno per le fenici inizia con un pareggio sofferto su un campo difficile. Gasparri risponde a Cisse

varesina calcio serie d 2023

Il 2024 della Varesina si apre con un pareggio sull’ostico campo della Clivense. Un pomeriggio complicato per i ragazzi di mister Marco Spilli che riescono a riacciuffare i veneti grazie a capitan Gasparri. Le fenici mantengono il terzo posto in classifica, ma scivolano a -3 dal Caldiero Terme, che grazie al 2-0 rifilato alla Caratese aggancia in vetta l’Arconatese, sconfitta sul campo del Club Milano (2-0).
Calcio d’inizio
La Clivense, in completo biancoblu, schiera un 4-3-3 con Pavoni in porta. La linea difensiva è composta da Nalesso, Momodu, Tobanelli e Kocic. In cabina di regia Danieli, affiancato da Zuddas e Cisse. Nel tridente avanzato ci sono Colferai a destra, Errichiello a sinistra e il nuovo arrivato Brighenti al centro.
La Varesina, in completo nero, risponde con il classico 4-2-3-1. In porta Basti, davanti a lui Coghetto e Pertosa con Ciuffo a destra e Perin a sinistra. Al centro Gatti e Grieco. Sulla trequarti ci sono Vitale, Orellana Cruz e Gasparri a sostegno dell’unica punta Manicone.

Primo tempo
La prima occasione del match è per la Clivense con Brighenti che prova una girata, ma Basti è bravo a respingere la conclusione. Successivamente ci prova Danieli su una punizione battuta da posizione leggermente defilata sulla fascia sinistra, il tiro indirizzato sotto la traversa viene smanacciato in corner da Basti. La Varesina si fa vedere in avanti con un tentativo di Orellana Cruz che termina fuori poco distante dal palo. Tornano a farsi vedere in avanti i padroni di casa con una conclusione potente di Colferai terminata alta sopra la traversa. Qualche istante più tardi, potenziale occasione per le fenici con Manicone che spizza per Vitale che per poco non anticipa il portiere biancoblu. Al 38’ Colferai lascia partire un traversone a mezza altezza, Brighenti la lascia sfilare per l’accorrente Cisse, che da buona posizione non sbaglia e porta avanti i suoi. Prova a reagire la Varesina con una conclusione di Gasparri dal limite dell’area che termina alta di poco. Al 45’, senza recupero, si chiude la prima frazione di gara con il punteggio di 1-0 per la Clivense.

Secondo tempo
La ripresa si apre con la Clivense in attacco. Errichiello ha subito una ghiotta occasione per raddoppiare, il quale viene anticipato da Basti in uscita, ma Pertosa gli restituisce maldestramente il pallone e il numero 77 non riesce ad insaccare a porta praticamente vuota, trovando la deviazione di Pertosa che rimedia all’errore precedente, mandando la sfera in angolo. Prova a farsi vedere la formazione di Spilli con Oboe che fa una sponda per Orellana che conclude in porta, ma il suo tiro viene bloccato da Pavoni. Al 26’ arriva il pareggio della Varesina. Orellana con un bel passaggio innesca Gasparri che in diagonale, con il destro, firma l’1-1. Dopo il pareggio ospite, le due squadre provano entrambe a cercare il gol vittoria, ma sostanzialmente non vengono creati pericoli. Nel finale vengono espulsi l’allenatore Allegretti e il preparatore dei portieri dei veneti, per eccessive proteste per un presunto fallo di Grieco già ammonito. Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro Ravara decreta la fine della partita. Clivense-Varesina 1-1.

CLIVENSE-VARESINA 1-1 (1-0)
Marcatori: 38’ pt Cisse (C), 26’ st Gasparri (V)
Clivense (4-3-3): Pavoni; Nalesso, Momodu (31’ st Bragagnolo), Tobanelli, Kocic; Zuddas (39’ st Prandini), Danieli, Cisse; Colferai (32’ st Kladar), Brighenti, Errichiello (31’ st Macedo Farias). A disp.: Saccon, Venitucci, Montolli, Peres, Cordioli. All.: Riccardo Allegretti
Varesina (4-2-3-1): Basti; Ciuffo (45’+1’ st Rodolfo Masera), Coghetto (13’ st Gritti), Pertosa (25’ st Guidetti), Perin (13’ st Polenghi); Gatti, Grieco; Vitale (13’ st Oboe), Orellana Cruz, Gasparri; Manicone. A disp.: Santulli, Sali, Bigoni, Reale. All.: Marco Spilli.
Arbitro: Giacomo Ravara di Valdarno (Cantatore e Romeo)
Recupero: 0’+ 5’. Corner: 6-3
Ammoniti: Cisse, Tobanelli, Nalesso, Brighenti (C), Perin, Grieco (V) Espulsioni: Allegretti (C)
Note: giornata piovosa, campo pesante.

XX GIORNATA GIRONE B SERIE D
Brusaporto – Villa Valle 0-4, Caldiero – Caratese 2-0, Castellanzese – Real Calepina 2-1, Clivense – Varesina 1-1, Club Milano – Arconatese 2-0, Crema – Caravaggio 0-2, Legnano – Tritium 1-2, Piacenza – Virtus CBG 6-1, Ponte San Pietro – Casatese 0-2, Pro Palazzolo – Desenzano 0-1.
CLASSIFICA
Arconatese e Caldiero 41, VARESINA 38, Piacenza 37, Pro Palazzolo 34, Brusaporto 33, Casatese, Villa Valle e Desenzano 29, Caravaggio 27, Club Milano 26, Virtus CBG 24, Real Calepina e Clivense 23, CASTELLANZESE 22, Caratese e Legnano 21, Tritium 19, Crema 15, Ponte San Pietro 12.

di
Pubblicato il 07 Gennaio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.