Gli ospedali di Gallarate e Saronno partecipano all’open day sulla sclerosi multipla

Incontri in presenza e on line con gli specialisti dei due Centri Sclerosi Multipla. A Gallarate particolare attenzione alle ripercussioni sulle disfunzioni sessuali della donna

ospedale gallarate

Fondazione Onda, in occasione del primo giorno della Settimana mondiale dedicata al cervello, organizza l’(H) Open Day dedicato alle persone con sclerosi multipla (SM), che si terrà il 13 marzo in oltre 125 ospedali del network Bollino Rosa. Obiettivo dell’iniziativa è informare e sensibilizzare pazienti, caregiver e popolazione sulla sclerosi multipla e, in particolare, sui disturbi cognitivi correlati, quali difficoltà di concentrazione, scarsa memoria, rallentamento della capacità di elaborare informazioni, sensazione di annebbiamento mentale, ma non solo.

All’iniziativa partecipano oltre 100 centri ospedalieri aderenti in tutta Italia; tra questi anche il Centro Sclerosi Multipla dell’Ospedale di Gallarate, il cui direttore facente funzioni è il Dott. Pietro Annovazzi e il Presidio Ospedaliero di Saronno.

Presso l’ospedale Sant’Antonio di Gallarate negli ambulatori del Centro SM, al mattino le pazienti potranno effettuare delle visite di counseling multidisciplinare (visita congiunta infermiere/fisiatra/neurologo) in merito alla disfunzione sessuale nelle donne con Sclerosi Multipla. Per prenotare, inviare una mail all’indirizzo katia.turconi@asst-valleolona.it

Nel pomeriggio, dalle 14:30 alle 16:00, i neurologi del Centro SM saranno inoltre disponibili online, in uno spazio aperto per pazienti e caregiver, per domande su Sclerosi Multipla e tematiche di genere (gravidanza, allattamento, menopausa, comorbidità ginecologiche, ecc..).

La Sclerosi Multipla è una malattia cronica del sistema nervoso centrale che colpisce principalmente le donne, con un rapporto di 3 a 1 rispetto agli uomini. Oltre ai sintomi neurologici tipici della malattia, le donne con SM possono sperimentare una serie di sfide specifiche legate alla loro salute e al loro benessere. La SM non è, infatti, solo una malattia fisica, ma ha un impatto rilevante su tutte le sfere della femminilità.

Le disfunzioni sessuali possono essere frequenti, sia per danni al sistema nervoso centrale, che per fattori psicologici e relazionali, e possono avere un profondo impatto sulla qualità della vita. Il Dott. Annovazzi sottolinea quanto sia importante che le donne con SM sappiano che esistono soluzioni per aiutarle a gestire questo problema. Uno degli scopi dell’Open Day è anche quello di invitare le donne con SM a non aver paura di parlare dei propri sintomi con il neurologo o un altro operatore sanitario.

«La Sclerosi Multipla non è un ostacolo insormontabile al desiderio di maternità – sottolinea il Dott. Annovazzi. – Le evidenze più recenti hanno dimostrato che una gravidanza per le donne con SM è possibile, senza angosce per la sicurezza del nascituro o per ripercussioni sulla salute della mamma. È opportuno che la gravidanza sia pianificata, consultando il proprio neurologo per valutare le condizioni di salute e i potenziali rischi».

Questo ed altri temi legati a femminilità e Sclerosi Multipla saranno trattati nell’incontro online del pomeriggio del 13, durante il quale il Dott. Annovazzi e gli altri neurologi del Centro SM di Gallarate risponderanno a domande, dubbi e curiosità da parte delle pazienti e dei loro familiari. L’incontro online sarà accessibile tramite il seguente link: meet.google.com/htu-xigy-weq

Il P.O. di Saronno S.C. di Neurologia (Pad. Verde, II piano), inoltre, coinvolgerà le donne di età superiore ai 16 anni in attività quali inquadramento generale della persona portatrice di Sclerosi Multipla, visita neurologica, indicazioni diagnostico/ terapeutiche, counseling sullo stile di vita (13 marzo, dalle ore 8.00 alle ore 12.00, accesso senza prenotazione).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 04 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.