A Jerago con Orago una “Guida per Genitori Digitali”

Il comune, in collaborazione con  Logos – cooperativa sociale - organizza due incontri sull’accesso alle nuove  tecnologie e ai social da parte di giovani e giovanissimi

Smartphone apple

Gli assessorati all’istruzione e alla famiglia del Comune di Jerago con Orago, in collaborazione con  Logos – cooperativa sociale – organizzano due incontri su un tema molto sentito: l’accesso alle nuove  tecnologie e ai social da parte di giovani e giovanissimi.

«Sono molti i genitori che si interrogano sull’uso di questi strumenti, sui rischi e sulle loro potenzialità – afferma l’assessore all’istruzione Maria Giovanna Buzzetti – e per questo motivo abbiamo pensato di  organizzare due incontri per cercare di dare risposte e consigli ai genitori di oggi che si trovano ad arontare nuove sfide. Vogliamo offrire strumenti e prospettive per aiutare i genitori a comprendere  meglio il mondo digitale dei loro figli e a stabilire rapporti sani e consapevoli».

Il percorso “Guida per Genitori Digitali” si concentrerà su una serie di temi chiave, tra cui la gestione del tempo online, la sicurezza online, la promozione della creatività digitale e il mondo dei videogame.

Molto spazio verrà dato all’importanza della comunicazione aperta tra genitori e figli, volta a sviluppare  le competenze necessarie per affrontare con successo le sfide del mondo digitale e per sostenere il  benessere dei loro figli. Insieme, possiamo costruire un ambiente in cui la tecnologia può essere un  prezioso strumento educativo, ma senza compromettere i valori e la sicurezza delle giovani menti in  crescita.

A tal fine l’Assessore alla Famiglia, Nadia Carollo, sta creando uno sportello di supporto tecnologico per aiutare i genitori a mettere in sicurezza i dispostivi dei propri figli e a impostare filtri adeguati all’età  e a tutela della loro privacy.

I temi saranno arontati dal dottor Matteo Locatelli, pedagogista clinico, specializzato in psicologia dei  nuovi media, co-autore del canale Youtube “uscita di Emergenza” e del libro “Tutti Bravi Genitori (con gli adolescenti degli altri”

Gli incontri, che si terranno presso la Sala civica del Comune di Jerago con Orago, sita in piazza Don Luigi Mauri saranno i seguenti:
Lunedì 29 aprile 2024 alle ore 20:45, – QUELLO CHE I RAGAZZI NON DICONO, MA POSTANO;  e
Martedì 21 maggio 2024 alle ore 20:45 – #NON SOLOGIOCHI, IL MONDO DEI VIDEOGAME  VISTO DAGLI ADULTI.

Durante gli incontri verrà anche presentato il Patto Digitale Varese Sud.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 22 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.