Arrivano i primi progetti del concorso di idee per Materia, nuovo Spazio Libero di Varesenews

Dieci quelli già pervenuti, e altrettante le richieste in arrivo. Fino al 30 aprile sarà possibile partecipare al bando per la riqualificazione funzionale ed artistica della ex scuola di Sant'Alessandro, destinata a ospitare la redazione del giornale e altro ancora

generica

Mancano pochi giorni allo scadere del bando (30 aprile) promosso dalla Varese Web, la società editrice di Varesenews, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Varese, per la riqualificazione funzionale ed artistica della ex scuola elementare di Sant’Alessandro a Castronno.

Materia è un luogo che aspira a diventare un nuovo punto di riferimento culturale per la comunità, non solo come sede funzionale del giornale di Varesenews, ma anche come spazio vitale per il borgo e l’intero territorio, anche grazie al supporto del concorso e delle proposte degli architetti.

Attualmente sono già pervenuti dieci progetti, con altrettante richieste in arrivo.

Per saperne di più o partecipare, visita il sito del Concorso di idee – Sant’Alessandro Varesenews.

Con VareseNews un concorso di idee per dare una nuova vita alla scuola di Sant’Alessandro

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 26 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.