A Gallarate auto parcheggiate sugli stalli per la ricarica elettrica, “non possono essere multate”

La denuncia di due lettori che non hanno potuto ricaricare: “La Polizia locale non può multare perché mancano i cartelli, situazione assurda"

Generico 06 May 2024

Gentile redazione di Varese News

Segnaliamo quanto accaduto in data odierna a Gallarate:
Siamo possesso di un auto elettrica e ci siamo recati alle colonnine di ricarica presenti di fronte alla stazione di Gallarate. Le colonnine da app risultavano libere ma una volta arrivati le abbiamo trovate entrambe occupate da auto non elettriche.
Questo dunque ci ha impedito di poter ricaricare  la nostra auto.
Abbiamo chiamato la polizia locale per far rimuovere le auto ed ecco l’amara sorpresa: ci è stato risposto che le auto non possono essere rimosse né sanzionate perché la segnaletica posizionata davanti agli stalli delle colonnine di ricarica non è a norma e quindi in attesa della segnaletica corretta la Polizia Locale non può intervenire.
Tralasciamo per un attimo la maleducazione e l’inciviltà di chi parcheggia dove non dovrebbe, troviamo comunque ridicola questa situazione soprattutto in una città che ha appena installato sei nuove colonnine di ricarica e che  apparentemente dice di voler investire in una mobilità alternativa.

Grazie per l’attenzione
Enzo Scudieri
Luca Montani

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 12 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. michele_drive
    Scritto da michele_drive

    Mi fa schifo la tipica inciviltà italica ma molto più schifo l’inefficienza della polizia locale, ottima a fare multe a 51 km/h ma immobile di fronte al degrado. Tenete conto che io mi sono recato alla polizia locale dicendo che un’auto parcheggiata su una pista ciclo-pedonale a Carnago non permetteva il passaggio del mio passeggino e il vigile mi ha risposto che la segnaletica non era ancora a norma e non potevano multare quell’auto.

  2. Avatar
    Scritto da Felice

    Incredibile come i comuni facciano fare lavori e tollerino segnaletiche non a norma. In questo paese la mano destra non sa e non parla con la sinistra ….chi fa i parcheggi non installa i cartelli…chi installa i cartelli non sa che quello è un parcheggio con colonnina…e nemmeno se ne preoccupa.
    E’ la stessa cosa di chi taglia l’erba e prima di passare non raccoglie i rifiuti facendo così un frullato che rimane a terra.
    Non mi compete, non mi pagano per questo, non è un problema mio, nessuno me l’ha detto di farlo…..a tutta velocità verso il declino di questa società.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.