Cristiano Filieri presenta la lista “Castiglione civica”

Quattro donne e otto uomini nella lista dell'ex dirigente della municipalizzata Castiglione Olona Servizi che si candida come sindaco. Venerdì 3 maggio alle 18,30 la presentazione alla cittadinanza

Generico 29 Apr 2024

“Castiglione civica”, che propone Cristiano Filieri come candidato sindaco, presenta la sua lista venerdì 3 maggio alle 18,30 alla Pizzeria Babylon di via Volta, a Castiglione Olona.

Quattro le donne: la più giovane è Erika Grimoldi, classe 1995, laureata in biologia e specializzata in fauna selvatica, impegnata in progetti di conservazione di habitat.  Insieme a lei ci saranno Arianna Merlotti, trentenne, diplomata al Liceo delle Scienze Sociali, oggi occupata nella grande distribuzione ma da sempre attenta alle tematiche socio educative con riferimento al mondo degli adolescenti; Valentina Zolla, laureata in Beni culturali, organizzatrice di eventi  ed impegnata da sempre  in progetti legati alla scuola ed alla partecipazione associativa. Infine, Marzia Poretti che, dopo una lunga esperienza lavorativa in un’importante multinazionale del settore alimentare, oggi è impegnata come volontaria dell’associazione “Amici di Masolino e dintorni” che si occupa dell’accoglienza turistica al Museo della Collegiata ed è componente dell’associazione musicale castiglionese “Masolino Ensemble”.

Il più giovane del gruppo è nato nel 2002: Guglielmo Poretti, studente alla facoltà di Beni culturali, innamorato del Centro storico e del patrimonio artistico di Castiglione, figlio e nipote di storici commercianti di Castiglione Olona.

Il mondo dello sport è rappresentato da Antonio Stasi, maestro di karate e presidente dell’associazione sportiva dilettantistica Kaizen, da oltre vent’anni impegnato nella formazione sportiva ed educativa di bambini e adolescenti.

Della lista fanno parte anche Attilio Pavin, panettiere e commerciante, è anche ideatore e organizzatore insieme alla moglie Saveria dell’evento benefico “Pane al Castello” che da anni va in scena al Castello di Monteruzzo ed Enzo Epifani, commerciante e titolare di un autosalone, in passato consigliere comunale con delega al commercio.

Volti noti della vita cittadina sono il dottor Angelo Giudici, medico di medicina generale molto attivo nel volontariato, già assessore al bilancio ed alla cultura rispettivamente con il sindaco Giorgio Luini e con Giuseppe Battaini, e Dario De Munari, in passato consigliere comunale e oggi attivo nel mondo delle associazioni

Si candidano anche Francesco Grilli, impiegato alla Leonardo, e Angelo Dalla Chiesa, ambientalista e cicloamatore oggi pensionato dopo aver lavorato nel settore dell’information technology.

«Sono estremamente soddisfatto di questo gruppo che esprime competenze ed esperienze diverse – dice l’ex dirigente della municipalizzata Castiglione Olona Servizi – con l’unico fine di realizzare una nuova Castiglione, con idee e progetti chiari al servizio di tutta la Comunità in antitesi ad una amministrazione per pochi. Sono donne e uomini provenienti da diversi settori della comunità, tutti con l’obiettivo di portare una rappresentanza più ampia e diversificata»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 02 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.