ANGELICA TELLATIN

  • Vive a TRAVEDONA MONATE VA

I miei commenti (3)

  1. Buongiorno.
    Ho segnalato con due e-mail all’ufficio tecnico del comune di Gavirate la pericolosità di quella strada già i giorni 18 e 22 febbraio u.s., ma nessuno mi ha risposto.
    Quel cartello di pericolo è stato posizionato solo dopo che ho telefonato personalmente in comune qualche giorno più tardi e ho parlato con una addetta dell’U.T. Ma la situazione era già così da parecchio tempo.
    Speriamo che adesso si risolva.

    in Crateri lunari fuori dalle scuole

    14 marzo 2017 alle 18:21
  2. Ciao, Dea.
    Siamo quelli che ti hanno salvato dal traffico delle macchine e
    siamo contenti che tu sia tornata a casa. Non scappare piu’.
    Se proprio vuoi scappare, indossa la medaglietta con il tuo nome e il numero di telefono. Sarà più facile trovare il tuo padrone.
    Bau, bau.
    Silvano, Angelica, Elena e Francesca.

    in Abbiamo smartito Dea

    19 maggio 2017 alle 16:32
  3. Proprio ieri alle 13.00 ho chiamato la Polizia Provinciale per un cucciolo di volpe debilitato che mia figlia ha trovato in stazione a Travedona Monate.
    Riporto di seguito lo stalcio di un articolo di Varesenew in cui vi sono i recapiti da chiamare……

    Cosa fare di fronte ad un animale ferito? Sopratutto con l’arrivo della bella stagione, gli animali escono dal letargo e iniziano a vagare per boschi che molte volte si trovano a ridosso delle strade. Capita quindi di incontrarli sul manto stradale o, purtroppo, di investirli. Cosa fare in questi casi? Chi possiamo contattare? Ad alcuni vengono in mente posti gestiti da volontari, come il Rifugio Animali Felici a Brissago Valtravaglia, ma per tutti gli altri? Coloro che abitano dalla parte opposta della provincia cosa fanno? Abbiamo girato questa domanda alla Polizia Provinciale, sezione Specialistica Faunistica della Provincia di Varese che ci hanno mandato una mail con tutte le informazioni.
    La nota positiva è che ufficialmente c’è un servizio d’emergenza che risponde 24h su 24h. La note negativa è che in caso di ritrovamento (o investimento di fauna autoctona selvatica) non sempre il servizio d’emergenza risulta attivo o agevole.
    Ecco cosa fare:

    In caso di rinvenimento di fauna selvatica autoctona ferita contattare la Polizia Provinciale – Sezione Specialistica Faunistica della Provincia di Varese al n. 0332 867909 dalle ore 9.00 alle ore 17.00 dal lunedì al giovedì e dalle ore 9.00 alle ore 13.00 il venerdì.
    Negli altri orari diurni e giorni festivi e pre-festivi contattare la Provincia di Varese al n. 0332 252249. Numero reperibile 24h su 24h, che smisterà la chiamata in base alla situazione d’emergenza.
    In caso di sinistro stradale con fauna selvatica autoctona è obbligo prestare soccorso alla fauna ferita contattando la Provincia di Varese al n. 0332 252249. E’ possibile per il privato cittadino consegnare direttamente al Cras WWF Bosco di Vanzago – Via Tre Campane – Vanzago (MI) – Tel. 02 9341761 la fauna autoctona selvatica ferita tutti i giorni della settimana dalle ore 9.00 alle ore 17.30.
    E’ inoltre possibile consegnare direttamente la fauna selvatica autoctona ferita allo Studio Veterinario Convenzionato La Fenice di Buguggiate (VA) Via Cavour, 4 – Tel. 0332 890081 nei giorni di lunedì – martedì – mercoledì – giovedì – venerdì di ogni settimana dalle ore 10.00 alle ore 19.00 e sabato e pre-festivi con consegna entro le ore 17.30, tranne che per mustelidi (tasso, ermellino, puzzala ecc. per esempio), canidi e cigni adulti che andranno consegnati direttamente al Cras WWF Bosco di Vanzago – Via Tre Campane – Vanzago (MI) – Tel. 02 9341761.

    Gli agenti, che sono in pochi in tutta la Provincia di Varese, sono arrivati in un tempo ragionevole, necessario per arrivare fin da me partendo dal luogo in cui si trovavano anche se purtroppo il cucciolo nel frattempo è morto.
    Di sicuro di notte risulterà più difficoltoso intervenire in breve tempo.
    Ammiro voi ragazzi che vi siete interessati per un animale ferito e ammiro gli operatori che intervengono, li recuperano e curano.

    in Io, il mio ragazzo e quel cinghialetto ferito

    13 settembre 2017 alle 15:05

Foto dei lettori (0)

Notizie (0)

Lettere (1)

Auguri (0)

Viaggi (0)

Nascite (0)

Matrimoni (0)