Camion investe ciclista e non si ferma

L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d'urgenza a Varese. La Polstrada sulle tracce del mezzo responsabile dell'incidente

Un ciclista è stato investito da un camion che poi ha proseguito senza prestargli soccorso. E’ successo a Gazzada Schianno non più tardi delle 14.40 di oggi, 15 giugno nei pressi della rotatoria poco distante dall’uscita dell’autostrada.
Nella rotonda, qualche attimo prima dell’incidente un camion che trasportava materiale edile aveva perso parte del carico, provocando un ingorgo e rendendo necessario l’intervento dei vigili del fuoco. In quel frangente, un ciclista che stava impegnando l’incrocio è stato travolto da un camion che ha proseguito senza prestare soccorso all’uomo. La Polizia stradale, giunta di lì a poco per regolare il traffico si è lanciata all’inseguimento del camionista, che aveva già preso l’autostrada. L’ipotesi più accreditata, secondo gli agenti, è che il camionista non si sia accorto di aver investito il ciclista e abbia continuato la sua strada. Sul luogo dell’incidente si è recata un’automedica e un’ambulanza: i sanitari hanno immobilizzato il ferito, trasportandolo in seguito all’ospedale di Varese. Il ferito, che in un primo momento sembrava in condizioni gravi, ha subìto nell’incidente un forte trauma cranico commotivo e abrasioni multiple.
Alle 22 dal comando della Polizia Stradale di Varese hanno fatto sapere che il responsabile dell’investimento non è stato ancora trovato.

Galleria fotografica

Incidente ciclista Gazzada 4 di 6
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 giugno 2006
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente ciclista Gazzada 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.