Festival del Solstizio, successo di pubblico per Van De Sfroos

Millecinquecento si sono radunati alla Folla per applaudire il cantautore e gli Innis Fail. La festa continua per tutto lo weekend con musica, stand e dibattiti

Successone per il concerto gratuito di Davide Van De Sfroos al Festival del Solstizio di Folla di Malnate (via Gorizia 3, località Folla). Ben 1500 persone hanno assistito venerdì sera all’esibizione dell’artista lariano, seguita dall’apprezzata esibizione degli InnisFail, sinonimo di note irlandesi. 

E non finisce qui: questa sera alle ore 20,30 si festeggia il solstizio d’estate con un falò, come nelle più antiche tradizioni; seguiranno i concerti di Gabiella Monti, interperte di successi e classici dagli anni Cinquanta fino ad oggi, e dopo le 21 le musiche popolari europee degli Insubres. Si chiuderà infine domenica  25 con una giornata dedicata alla musica folk, che culminerà alle ore 21 con le musiche irlandesi dei Sessions. Alle ore 19 di domencia si terrà una conferenza dal titolo "Minoranze linguistiche nell’Europa dei popoli", cui partecipaernanno l’assessore regionale Ettore Albertoni e i professori Roberto Ghiringhelli e Giovanni Polli.

Al Festival del Solstizio dalle 19 in poi la birra scorre a fiumi e la griglia spande profumi da acquolina in bocca; non manca  il maxi schermo per i Mondiali, e si possono acquistare e degustare prodotti tipici delle Prealpi, visitare stand culturali e far cimentare i più piccoli con un laboratorio archeologico per bambini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore