I giovani di Forza Italia a Fontana: «Scommetta sulle nuove leve»

In un documento firmato dai coordinatori cittadini e provinciali, l'augurio di buon lavoro al neo insediato primo cittadino

Riceviamo e pubblichiamo

I giovani di Forza Italia, in riferimento al risultato delle elezioni amministrative a Varese, esprimono soddisfazione per la vittoria della Casa delle Libertà e augurano buon lavoro, nell’interesse della città e dei varesini, al candidato sindaco Attilio Fontana.
"Analizzando i dati elettorali all’interno dei singoli partiti – commenta il coordinatore cittadino Fabio D’Aula – notiamo con piacere che sono stati premiati l’impegno, l’entusiasmo e la passione di tanti candidati giovani in Comune e nelle Circoscrizioni". I giovani azzurri considerano questo successo il frutto delle energie profuse fino ad oggi dai partiti varesini della CDL, e in particolare da Forza Italia, nella valorizzazione delle giovani leve. "Osserviamo inoltre – dice il coordinatore provinciale Giuseppe Montalbetti – che le tematiche proposte ai cittadini in campagna elettorale, quali una maggiore attenzione alla vocazione universitaria di Varese, all’associazionismo giovanile e alla valorizzazione degli impianti sportivi, hanno riscontrato un eccellente gradimento, in particolare nell’elettorato giovane". "Questo patrimonio di proposte e di consensi – concludono congiuntamente la coordinatrice regionale di Forza Italia Giovani Lara Comi, il coordinatore provinciale Giuseppe Montalbetti ed il coordinatore cittadino Fabio D’Aula – non va disperso e siamo sicuri che la prossima Amministrazione presterà la dovuta attenzione alle politiche giovanili, avendo anche il coraggio di scommettere su giovani in Giunta e nei ruoli di vertice delle Circoscrizioni".

Il Coordinamento regionale,
il Coordinamento provinciale,
il Coordinamento cittadino
di Forza Italia Giovani

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.