Liberalizzazioni: il vademecum delle novità

Dalla telefonia alle strade, dalle assicurazioni ai mutui: ecco le "istruzioni per l'uso" della Lenzuolata Bersani da parte di Movimento consumatori

Il Senato ha votato la fiducia al disegno di legge di conversione del decreto Bersani sulle liberalizzazioni,con 161 voti a favore e 153 contro. Il provvedimento diventa perciò legge, avendo già ottenuto in precedenza l’approvazione della Camera.

Movimento Consumatori esprime soddisfazione per l’approvazione del decreto, essendo convinti che questi provvedimenti porteranno ai cittadini consumatori vantaggi immediati, quantificabili in centinaia di euro risparmiati all’anno, ma soprattutto riteniamo che si apra un periodo nuovo in cui balzelli, oneri impropri e vessazioni contrattuali saranno sempre più difficili da attuare.

Le iniziative nel settore delle politiche a tutela dei consumatori costituiscono  un passaggio decisivo per la promozione della cultura della concorrenza in Italia.

Ma cosa prevede questa legge? Ecco in sintesi di alcune delle principali misure adottate:

Novità per il cittadino-consumatore

Telefonia mobile:

          per la ricarica dei cellulari si paga quello che si consuma; stop ai costi fissi e ai contributi per la ricarica di carte prepagate aggiuntivi rispetto al costo del traffico telefonico richiesto( gli operatori si sono adeguati dal 5 marzo scorso).

         il credito telefonico delle carte prepagate non può più avere una scadenza

         ogni volta che verrà composto un numero di cellulare sarà possibile venire a conoscenza prima del nome della compagnia telefonica che si sta chiamando

Telefonia fissa, internet e TV:

         anche per la ricarica delle carte prepagate Tv e Internet si paga quello che si consuma.

         i contratti di adesione stipulati con gli operatori devono prevedere la facoltà del contraente di recedere dal contratto e di trasferire l’utenza in qualsiasi momento e senza spese non giustificate da costi dell’operatore

Strade e autostrade

         Tabelloni posti all’ inizio e lungo la tratta daranno informazioni su: listino prezzi comparati delle stazioni di servizio presenti lungo il percorso; gravi limitazioni del traffico che saranno segnalate prima del pagamento del pedaggio

Tariffe aeree

         stop a offerte non trasparenti: le compagnie devono indicare il prezzo effettivo del servizio (prezzo netto + componenti del supplemento)

Alimenti confezionati

         l’indicazione della data di scadenza o del termine minimo di conservazione dei prodotti alimentari deve essere posta sulla confezione in uno spazio di facile individuazione da parte del consumatore e deve essere chiaramente leggibile e scritto in modo indelebile.

Assicurazioni

         Le compagnie assicurative non possono stipulare con i propri agenti contratti che prevedano clausole di distribuzione esclusiva di polizze relative al ramo danni.

         Le compagnie di assicurazioni non potranno più offrire polizze pluriennali con il vincolo decennale di durata. Il contraente avrà la possibilità di disdire il contratto, di anno in anno, senza costi.

         Stop a peggioramento immotivato delle classe bonus-malus RC auto.

         il Ministero dello Sviluppo economico, utilizzando i dati che saranno messi a disposizione dall’Isvap, organizzerà un servizio on line per consentire la scelta della polizza Rc auto più conveniente, a seguito della comparazione tra i prezzi di mercato offerti per il singolo profilo individuale.

Mutui immobiliari

         niente più spese notarili e tempi più rapidi per la cancellazione dell’ipoteca

         Non si pagano più penali in caso di estinzione anticipata di mutui contratti con istituti finanziari, banche ed enti di previdenza per acquistare o ristrutturare unità immobiliari ad uso privato o adibite allo svolgimento della propria attività economica e professionale da parte di persone fisiche.

         dal 2 febbraio il cliente di un istituto finanziario, di una banca o di un ente previdenziale può trasferire il mutuo contratto ad un’altra banca, anche mediante scrittura privata e senza perdere i benefici fiscali previsti per la prima casa.

La versione integrale del vademecum (in pdf)

Per contattare il Movimento Consumatori di Varese:

tel e fax 0332.810569
sede Piazza De Salvo, 5 Varese
varese@movimentoconsumatori.it
,
www.movimentoconsumatori.varese.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.