Mobilitazioni in vista dello sciopero del 22 novembre

Le segreterie regionali e territoriali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl, Sdl, Flai, Slai Cobas e le Rsu di Sea Spa e Sea Handling proclamano la mobilitazione generale

Le segreterie regionali e territoriali di Malpensa dei sindacati dei trasporti Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl, Sdl, Flai, Slai Cobas e le Rsu di Sea Spa e Sea Handling proclamano la mobilitazione generale: «Tutte le organizzazioni sindacali vigileranno affinché la crisi di Alitalia non sia utilizzata da Sea, e dalle restanti società operanti negli aeroporti lombardi, per ottenere il peggioramento delle condizioni normative e contrattuali – si legge in una nota congiunta -. L’obiettivo principale resta quello di mutare il piano Alitalia. La richiesta di introduzione degli ammortizzatori sociali è fatta, solo nel caso peggiore, per gestire le eventuali  ricadute occupazionali. La gestione di detti strumenti dovrà avvenire in accordo tra le parti con l’obiettivo di evitare un suo uso al fine dell’espulsione definitiva dei lavoratori. Le assemblee generali ribadiscono che non devono esistere, in questa specifica occasione, differenze di tutele tra lavoratori a tempo indeterminato e le varie forme di lavoro precario, presenti negli aeroporti milanesi. Per garantire ciò si potrà anche prevedere l’utilizzo di forme di solidarietà tra tutti i lavoratori». Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl, Sdl, Flai, Slai Cobas e le Rsu di Sea Spa e Sea Handling per raggiungere gli obiettivi individuati hanno deciso unitariamente il seguente percorso ha deciso di organizzare assemblee di reparto: il 31 ottobre dalle ore 10 alle ore 11.30 presso satellite alfa, il 5 novembre dalle ore 10 alle ore 11.30 smistamento bagagli – dalle 15.30 alle 17 cds / security presso spazi ex HCC, il 6 novembre dalle ore 10 alle ore 11.30 rampa presso 134 – dalle ore 15.30 alle 17 T2 amministrativi e manutentivi presso cral, il 7 novembre dalle ore 10 alle 11.30 ceck-in. Il 12 novembre dalle ore 7.00 alle ore 10.00 si terrà poi l’assemblea generale propedeutica allo sciopero generale di 24 ore del 22 novembre. Possibili i disagi per i passeggeri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.