Colpo in banca col taglierino: “prelievo” da dieci mila euro

La rapina nella filiale della Banca Popolare Commercio e Industria di via Roma. I carabinieri stanno vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza

Rapina in banca con bottino da 10 mila euro. È successo questa mattina, mercoledì 4 novembre, nella filiale della Banca Popolare Commercio e Industria di via Roma a Travedona Monate. Le modalità ricordano quelle di altri colpi messi a segno in provincia nelle ultime settimane: due uomini, italiani, mascherati parzialmente con cappellini e sciarpe, sono entrati intorno alle 10, hanno minacciato i dipendenti con un taglierino e si sono fatti consegnare il denaro per poi fuggire a piedi. I carabinieri stanno vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza e hanno predisposto controlli e posti di blocco nella zona, che però non hanno dato i frutti sperati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.