Alla Boragno tra incontri, cinema e arte

Appuntamenti alla libreria di via Milano 4 dove per il mese di novembre è stato organizzato un ricco calendario di iniziative, presentazioni e incontri

Appuntamenti alla Galleria Boragno di via Milano 4. Il mese di novembre vedrà infatti un ricco calendario di iniziative, presentazioni e incontri. Il primo appuntamento è per sabato 5 novembre alle 18 il vernissage della mostra personale di Elena Lisa Colombo, pittrice e decoratrice d’interni. L’esposizione resterà aperta fino a domenica 13 novembre nei seguenti orari: sabato e domenica 10.30-15.30 e 16-19.30; da lunedì a venerdì 18-19.30. Domenica 6 novembre, inoltre, è in programma alle 17.30 una performance teatrale degli attori Silvia Gabardi, Ivo Stelluti e Andrea Fiaschetti, mentre sabato 12 novembre la galleria sarà animata da performance di body painting (ore 17), danza (18) e tango argentino (18.30). Elena Lisa Colombo, diplomata in decorazione presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera, lavora dal 1994 come decoratrice di interni e di facciate, e parallelamente porta avanti la sua ricerca artistica dipingendo su tela in tecnica mista. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.elenacolombo.it. In allegato l’invito all’inaugurazione.

Giovedì 10 e giovedì 17 novembre, sempre alle 21, la Galleria Boragno ospiterà "Libertà declassata", un mini-cineforum in due puntate organizzato dall’associazione 26per1. Giovedì 10 novembre, in particolare, sarà proiettato "Inside Job" di Charles Ferguson (USA 2010), un’indagine sulla crisi economica globale a partire dal clamoroso caso dell’Islanda, premiata con l’Oscar 2011 per il miglior documentario. Giovedì 17 novembre sarà invece la volta di "Debtocracy" (Grecia 2011), inchiesta realizzata dai due registi Katerina Kitidi e Marte Hadjistefanou sulle cause della crisi e le possibili soluzioni. Il 17 invece, alle 21 la libreria Boragno partecipa all’organizzazione dell’incontro con Alessandro Mari presso la Biblioteca Frera di Tradate. Lo scrittore bustocco, intervistato da Alessia Liparotti, presenterà il suo romanzo "Troppo umana speranza", edito da Feltrinelli e vincitore del Premio Viareggio-Repaci.
Venerdì 18 novembre alle 21.15, nel quadro del secondo Festival Fotografico Italiano organizzato dall’AFI, alla Galleria Boragno sarà presentato il libro "Percorsi fotografici" di Isabel Lima. La serata, che fa parte del ciclo "Donne presentano donne", sarà moderata da Manuela Ciriacono. L’autrice, secondo il critico Roberto Mutti, "usa la fotografia con equilibrio e cerca composizioni lineari, prive di esasperazioni, perché quello che per lei conta davvero è cogliere l’essenza degli oggetti come delle persone". Contestualmente sarà inaugurata una mostra di fotografie tratte dal libro, che resterà aperta al pubblico venerdì 18 novembre dalle 21 alle 23, sabato 19 e domenica 20 novembre dalle 15 alle 19. Sabato 19 novembre alle 17 la scrittrice Letizia Laria presenterà alla Galleria Boragno il suo libro "La mia anima, il deserto, Cartagine", edito dal Gruppo Albatros-Il Filo: il racconto delle vicende di Natalie, una donna che ha dedicato la vita alla carriera, trascurando la sfera sentimentale e spirituale, che riuscirà a riscoprire grazie a un viaggio in Africa. L’incontro sarà presentato da Carmelo Corrado Occhipinti. In allegato la locandina dell’evento. Domenica 20 novembre alle 11 la sala della Galleria ospiterà la presentazione del libro "Ravie. Lo stupore dal presepe alla croce" di Luigi Giavini, pubblicato da Nomos Edizioni. La serata sarà introdotta da Marisa Ferrario Denna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.