Capretta gettata nel cassonetto: condannati i due pastori

Nel 2008, la capretta era stata gettata nel bidone dell'immondizia perchè non riusciva a tenere il passo del gregge. Ora è stata affidata a un centro ippico

Non riusciva a tenere il passo del gregge, così i due pastori l’avevano gettata nel cassonetto. Ieri i due uomini sono stati condannati in primo grado dal tribunale di Lodi a una multa di 2280 euro e alla confisca dell’animale. La bestiola era stata salvata da morte certa e affidata alla Lav locale che aveva deciso di agire in giudizio. Il magistrato ha ritenuto il gesto dei pastori un atto crudele sul piano morale e penalmente rilevante. La capretta Vega ora ha trovato accoglienza presso il Centro Ippico L’Ortica, presso la Cascina Santa Maria Bassa di San Martino in Strada.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.