Droga, ascoltate Aida Yespica e Nina Moric

Le due note showgirl sono state ascoltate dalla Guardia di Finanza in merito ad alcune loro frequentazioni. La Procura di Busto indaga su un traffico di sostanze stupefacenti

Traffico di cocaina, da Malpensa alle narici del dorato mondo del jet set milanese. Sono state ascoltate a sommarie informazioni dalla Guardia di Finanza di Varese ieri, lunedì, i due volti noti dello spettacolo Aida Yespica (foto a sin.) e Nina Moric, quest’ultima molto conosciuta per la sua relazione con Fabrizio Corona, nell’ambito di un’inchiesta su un traffico di stupefacenti condotta dal sostituto procuratore della Repubblica di Busto Arsizio Pasquale Addesso. Le due showgirl hanno risposto alle domande degli inquirenti in merito ad alcune persone che hanno avuto contatti con loro e che sarebbero collegate ad un vasto giro di spaccio di sostanze stupefacenti. L’inchiesta è, comunque, appena agli inizi e dalla Procura c’è il massimo riserbo sui contenuti dei verbali compilati dalle Fiamme Gialle varesine, come da prassi. L’indagine sarebbe partita, comunque, da una cessione di sostanza stupefacente avvenuta a Malpensa e che avrebbe portato gli inquirenti a sentire le due starlette televisive.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.