Operaio varesino cade da due metri

L'infortunio sul lavoro è avvenuto nel capoluogo del canton Ticino nel primo pomeriggio di martedì. le ferite sono gravi, ma non sembra sia in pericolo di vita.

Un grave infortunio sul lavoro è accaduto a Bellinzona nel primo pomeriggio di oggi, 17 luglio 2012, intorno alle 13.30, in un cantiere di via Zorzi. Un operaio varesino, di 47 anni,  stava isolando il soffitto di un edificio in costruzione quando, per cause che le indagini dovranno stabilire, è caduto da un’altezza di circa due metri.

Sul posto è intervenuta la Croce Verde di Bellinzona che ha subito prestato le prime cure al ferito, per poi trasportarlo d’urgenza al pronto soccorso. Nella caduta avrebbe riportato ferite gravi, ma la sua vita non sarebbe in pericolo. Gli agenti della Polizia Cantonale sono sul posto per i rilievi del caso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.