A piedi tra le vette, sul ponte sospeso più alto d’Europa

Il "Titlis Cliff Walk", nel canton Obwaldo, attraversa un baratro profondo 500 metri. Il passaggio è largo un metro e lungo cento

È stato di recente inaugurato sul monte Titlis (3.238 m) nelle Alpi bernesi del canton Obwaldo, il ponte pedonale sospeso più alto d’Europa. Il passaggio tra le vette è ampio un metro e lungo cento e si trova a 3041 metri di altitudine. Il ponte, denominato "Titlis Cliff Walk", attraversa un baratro profondo 500 metri. L’opera è stata realizzata per celebrare il centenario della funivia Engelberg-Gerschnialp.

Galleria fotografica

Il ponte sospeso più alto d'Europa 4 di 5

La montagna Titlis è parte dell’omonimo comprensorio sciistico: sulle sue pendici sorgono i trampolini per il salto con gli sci Klein- e Gross-Titlis-Schanze. La vetta costituisce un punto di osservazione particolarmente attraente sulle Alpi bernesi, tramite una funivia, la cui cabina rotonda ruota di 360 gradi durante la salita o discesa permettendo di osservare il panorama. 



di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 dicembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il ponte sospeso più alto d'Europa 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.