Il 2 giugno si festeggiano i 18enni cunardesi

Cerimonia in occasione della Festa della Repubblica per festeggiare l’ingresso dei nati nel 1995 in società

Consegna della bandiera italiana e della Costituzione repubblicana: sono questi i primi due doni che il Comune di Cunardo farà ai ragazzi e alle ragazze nati nel 1995 che quest’anno compiono 18 anni. La cerimonia “dei diritti civici” avverrà il 2 giugno a partire dalle 11.15 in piazza IV Novembre ( in caso di maltempo presso il municipio di via Leonardo Da Vinci 4) alla presenza delle autorità civili e militari e della banda musicale di Bosco Valtravaglia. Una data evidentemente simbolica, quella della Festa della Repubblica, che segna l’entrata dei 18enni in società: «L’amministrazione cunardese – afferma l’assessore all’Istruzione Paolo Bertocchi- punta da sempre sull’coinvolgimento dei più giovani nella vita della comunità. I ragazzi e le ragazze che diventano maggiorenni entrano a pieno titolo nella vita civile del paese con i diritti e i doveri che questa comporta». La giornata del 2 giugno è solo la prima tappa di un anno intenso all’insegna della coscienza civica che si concluderà con il viaggio della memoria che verrà organizzato all’inizio del 2014. «Queste esperienze non sono regali ma un investimento per rendere i nostri cittadini più giovani persone più consapevoli – afferma l’assessore Bertocchi-. Non c’è migliore investimento che quello sui cittadini del futuro».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.