Polizia Locale all’opera contro i furti di bici

Una è stata riconsegnata al legittimo proprietario, l'altra è al comando in attesa di essere restituita. Sventato anche un furto in auto

bicicletta

Lunedì 17 agosto, nel tardo pomeriggio, un cittadino olandese momentaneamente domiciliato a Legnano grazie ad un contratto di lavoro per EXPO, si è rivolto ai motociclisti della Polizia Locale segnalando di avere notato in giro per Legnano un uomo a bordo di una bicicletta che gli era stata rubata nel maggio scorso.

Grazie alle preziose informazioni raccolte, gli agenti hanno perlustrato le vie del centro e nel percorrere via Cavour notavano la bici segnalata legata ad un palo. Appostatisi poco distante, dopo una decina di minuti sorprendevano un uomo, di origine sudamericana, di circa trent’anni, che si avvicinava alla bici per rimettersi in sella. Dopo una iniziale ritrosia, la persona ammetteva di sapere che si trattava di un mezzo rubato e che l’aveva ricevuto da un connazionale per poche decine di euro. Durante la perquisizione personale gli sono stati rinvenuti addosso un coltello a serramanico e un tirapugni. L’uomo è stato immediatamente denunciato per il reato di ricettazione e per porto abusivo di strumenti atti ad offendere. Il velocipede, del valore di circa 700 euro, è stato prontamente restituito al ragazzo olandese.

Nella mattinata di martedì 18 agosto, intorno alle ore 10.30, il tempestivo intervento degli agenti in servizio in via Gaeta (zona Oltrestazione) ha permesso di evitare che un’autovettura a cui era stato infranto il vetro di un finestrino venisse depredata al suo interno del navigatore e di altri oggetti di valore. Gli autori del gesto, vedendo in lontananza l’auto di servizio, si sono immediatamente dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Poco dopo veniva rintracciato il proprietario del veicolo che incaricava alcuni parenti di recupera gli oggetti.

Sempre nella stessa mattinata, intorno alle ore 11, altro personale della Polizia Locale, nel controllare alcune aree in cui si è avuta notizia di consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, rinvenivano una bicicletta di ingente valore verosimilmente oggetto di furto. Si tratta una mountain bike di colore bianco con telaio in alluminio, marca OLYMPIA, con scritte nere e rosse (vedi foto in alto). Il legittimo proprietario può richiederne la restituzione presentandosi al Comando di Polizia Locale con un documento attestante l’acquisto con l’indicazione del numero di telaio e l’eventuale denuncia di furto.

In questi giorni in cui Legnano è semivuota per le vacanze estive l’attenzione è massima da parte degli operatori della Polizia Locale, alcuni dei quali sono stati distolti dagli abituali lavori d’ufficio, per garantire una maggiore presenza sulle strade.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.