Bimbi in mensa con i profughi mangiando riso alla curcuma

L'iniziativa voluta dall'amministrazione comunale: piatti nigeriani saranno serviti agli alunni della primaria martedì 28 marzo

Avarie

Riso Thai aromatizzato con curcuma, cosce di pollo al pomodoro, fagioli e patate in umido e frutta.
I bambini della scuola primaria di Azzate con molta probabilità sgraneranno gli occhi quando martedì 28 marzo si vedranno servire in mensa dei piatti mai assaggiati prima, con sapori non proprio “nostrani”. Ma visto che molto probabilmente nessuno di loro visiterà mai la Nigeria, sarà quella un’occasione per gustare un piatto diverso dalla solita pasta al sugo o dalla cotoletta alla milanese.

L’idea è dell’amministrazione comunale che ha deciso di proporre un progetto nel piano del diritto allo studio dal titolo “Sapori del Mondo – Menù senza frontiere“.
I bambini consumeranno un piatto tipico della Nigeria, Paese di origine dei quattro profughi che da circa un anno sono presenti ad Azzate. I ragazzi nigeriani saranno presenti in mensa, mangeranno insieme ai bambini,  racconteranno la loro esperienza e parleranno della loro cultura.

“E’ questa un’occasione di integrazione e di condivisione delle diverse culture, anche alimentari – spiega l’assessore che si occupa dei Servizi alla Persona, Lucia Marangon – Quel giorno sarà presente anche una dietologa che spiegherà ai bimbi i principi nutrizionali degli alimenti e le diverse caratteristiche degli ingredienti“.

Sarà un modo per molti di loro di affrontare l’avversione per i cibi nuovi. Che dite? I bimbi saranno conquistati dalla “curcuma”?

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da simona_aquino

    E’ un’iniziativa bellissima!

Segnala Errore