Marciapiedi rinnovati e nuove pista ciclabili

Interventi su assi a medio/grande traffico, da via Carlo Noè a via Monteleone, e su altre strade gallaratesi

Lavori in corso sulle strade gallaratesi: oltre al rifacimento della superficie di quelli esistenti, i lavori in corso – e in parte già terminati – prevedono la costruzione di nuove superfici riservate ai pedoni in tutte le zone della città, in vie prive di marciapiedi. 

Tra gli interventi più significativi, anche alla luce dei gravi incidenti avvenuti nel corso dell’estate, quelli sull’importante asse di via Carlo Noè: oltre al rifacimento del marciapiede su entrambe le carreggiate, è prevista la creazione di una vera pista ciclabile. In passato era stato individuato lo spazio necessario, ma lo stesso –in mancanza di segnaletica- si era trasformato man mano in zona di parcheggio, come già avvenuto sulla via Fermi nei pressi del centro commerciale Malpensa1: la nuova ciclabile sarà segnalata, sperando che questo basti a tenere lontani i parcheggiatori “abusivi”. Una nuova pista ciclabile e un nuovo marciapiedi è in corso di realizzazione sulla via Monteleone, altro asse già interessato da importanti lavori viabilistici e caratterizzato da traffico veloce.  

Nuovi marciapiedi vengono realizzati in tutti i rioni cittadini, da Cedrate (via Mameli e Mantova) al centro (via Novara), da Crenna (dove è prevista anche il rifacimento dei marciapiedi nella zona delle scuole elementari) ad Arnate (via Cappuccini) e Moriggia (via Gasparotto). Ai Ronchi, oltre al rifacimento dei marciapiedi in via Padre Lega, è stato asfaltato il piazzale che ospita il mercato rionale, attualmente sospeso: al termine dei lavori il mercato ritroverà la sua collocazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.