“Nessuno escluso”, quarto appuntamento al Melo

“Un caffè con...”, Università aperta al Melo con i protagonisti della vita pubblica, sociale e culturale del territorio

I pomeriggi di Università aperta ritornano a trattare di tematiche prettamente sociali. Venerdì prossimo 23 novembre 2007 alle ore 16 si terrà il primo dei due incontri dedicati al mondo del volontariato. Ospite dell’ateneo sarà Matteo Orfano, tesoriere dell’associazione “Nessuno escluso” che si occupa di progetti di solidarietà internazionale in vari Paesi dell’Africa. Durante l’incontro saranno presentati vari audiovisivi con filmati girati direttamente sul posto dai giovani volontari di questa realtà che si dedica alla realizzazione di progetti sanitari e di istruzione. 

L’invito a partecipare ai pomeriggi di “Università Aperta” è, come sempre,  rivolto a  tutti,  l’ingresso è libero e gratuito. Il pomeriggio inizierà alle 15 con un momento leggero di piano bar, in compagnia della cantante Giovanna Predazzi seguirà l’incontro dibattito con l’ospite del giorno e si concluderà con balli da sala e di gruppo mentre verranno offerti  tè e pasticcini. Per informazioni rivolgersi al numero 0331 708224 oppure 0331 776083.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.