Sprofonda con la ruspa nel fiume, illeso

E' accaduto questa mattina ad un operaio mentre lavorava al rifacimento degli argini del fiume Tresa

Un operaio questa mattina, 16 novembre ha vissuto i suoi 5 minuti di paura a causa dello sprofondamento della sua ruspa in un tratto limaccioso del fiume Tresa.
Il fatto è avvenuto sulla sponda italiana del corso d’acqua
 nel comune di Cremenaga.
Il mezzo stava lavorando alla risistemazione del letto e dell’argine del fiume che funge da confine tra Italia e Svizzera. Fortunatamente per l’operaio che manovrava la benna non ci sono state conseguenze.
Infatti, non appena il mezzo ha cominciato a sprofondare l‘uomo è saltato fuori mettendosi in salvo. Al massimo, per lui, c’è stato un bagno fuori stagione nelle fredde acque del fiume.

Galleria fotografica

Ruspa nel fiume 4 di 4
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Novembre 2007
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ruspa nel fiume 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.